A- A+
Medicina
Uso di cannabis mette a rischio le ossa: osteoporosi e fratture più frequenti
Fumare marijuana fa male alle ossa

Fumare marijuana può portare gravi conseguenze alle ossa: fratture e osteoporosi più frequenti in chi fa uso costante di cannabis

 

Nonostante sia risaputo che farsi le canne provochi la cosiddetta “fame chimica” il pesante uso di cannabis è stato collegato a una riduzione del peso corporeo ed a un assottigliamento delle ossa con conseguente aumento di possibilità di frattura.

Lo rivela un nuovo studio realizzato dall’Università di Edimburgo.

 

Farsi le canne spesso riduce la densità ossea: la ricerca

 

La ricerca  ha analizzato 170 individui che regolarmente fanno uso di droghe leggere e 114 che invece non usano fumare marijuana. 

Le scansioni ossee hanno mostrato che nelle persone che fanno uso pesante di marijuana – ovvero che hanno fumato cannabis più di 47.000 volte nella loro vita - la densità ossea era del 5% inferiore inferiore rispetto ai fumatori di sigarette.

Il ricercatore, il prof. Stuart Ralston, del Centro dell'Università di Edimburgo per la Genomica e Medicina Sperimentale, ha detto "La nostra ricerca ha evidenziato come chi fuma abitualmente spinelli è soggetto ad una rilevante riduzione della densità ossea rispetto ai non utilizzatori”. Inoltre "Spesso l’uso di cannabis è associato ad un aumento dell'appetito, per questa ragione i ricercatori stessi sono rimasti sorpresi del fatto che i consumatori di marijuana presentavano un indice del peso corporeo più basso nonché una massa corporea inferiore rispetto ai non utilizzatori."

 

Tags:
uso di cannabisfumare le cannefumare gli spinellifare uso di marijuana
Loading...
in evidenza
Locatelli show: Italia agli ottavi Rimpianto Milan e assalto Juve

Euro2020, Svizzera travolta

Locatelli show: Italia agli ottavi
Rimpianto Milan e assalto Juve

i più visti
in vetrina
Caldo africano e nubifragi: ecco le zone più colpite. Meteo estremo

Caldo africano e nubifragi: ecco le zone più colpite. Meteo estremo


casa, immobiliare
motori
Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’

Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.