A- A+
Meteo
Meteo, caldo anomalo? "Vi spiego che cosa sta succedendo al clima..."

Meteo, caldo anomalo. "La luce rossa si è ormai accesa"


Non piove da 50 giorni. Caldo anomalo con massime che sfiorano i 20 gradi. Pochissima neve in montagna. Siamo al 2 febbraio ma al Nord sembra primavera intoltrata. Che cosa sta succedendo? Affaritaliani.it lo ha chiesto al meteorologo Paolo Sottocorona. "Per almeno i prossimi 5-7 giorni non ci saranno cambiamenti sostanziali. Il problema è delicato, eventi di questo genere non sono diretttamente connessi ai cambiamenti climatici perché ci sono sempre stati periodi di mancanza di pioggia e di siccità. L'impronta dei cambiamenti climatici si vede non tanto dall'evento in sé quanto dalla frequenza con i quali questi eventi si ripetono. Prima accadevano ogni 20 anni circa, ed era normale, dal 2003 a oggi succedono ogni 2-3 anni e questa frequenza fa accendere una luce rossa", spiega Sottocorona.

"I fenomi estremi, in sostanza, non sono più random e se accadono ogni 2-3 c'è un significato preciso. La luce rossa ormai è accesa, e attenzione che gli eventi estremi non sono solo caldo e siccità perché abbiamo visto le alluvioni in Francia e Germania e il vento fortissimo in Gran Bretagna". E ancora: "L'inverno non è finito, fino a fine marzo potranno esserci irruzioni di aria fredda, ma è vero che sono sempre meno frequenti. Anche se a New York dopo una forte nevicata l'altro giorno c'erano 16 gradi sotto lo zero. Anche questo evento, se frequente, è sintomo dell'irregolarità". Questa estate avremo 50 gradi in Italia? "Non possiamo né dirlo né saperlo adesso, è vero però che aumentano le estati calde in Italia. Ma non dappertutto gli effetti dei cambiamenti climatici sono gli stessi", conclude.

Commenti
    Tags:
    meteo caldo anomalometeo siccità





    in evidenza
    Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

    Autografi e selfie

    Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


    motori
    Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

    Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.