A- A+
Auto e Motori
Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

Il Museo Nazionale dell'Automobile (MAUTO) di Torino ospiterà dal 24 aprile al 13 ottobre 2024 una mostra senza precedenti intitolata "Ayrton Senna Forever".

Questa esibizione celebra i trent'anni dalla scomparsa di Ayrton Senna, pilota brasiliano di Formula 1, e intende esplorare in profondità sia la sua carriera sportiva che la sua vita privata.

Benedetto Camerana, Presidente del MAUTO, ha espresso grande entusiasmo per l'evento: "Il mito di Ayrton Senna è più vivo che mai. Con una rilettura monografica di ampia visione curata da Carlo Cavicchi, questa mostra non è solo un tributo, ma una narrazione appassionante che celebra Senna come pilota eccezionale e figura mediatica intramontabile."

Hadil da Rocha-Vianna, Console Generale del Brasile, ha riconosciuto l'affetto che il popolo italiano continua a nutrire per Senna: "È molto emozionante vedere come gli italiani ricordino con grande affetto il pilota brasiliano, rendendogli omaggio con un evento di questa magnitudine."

Carlo Cavicchi, curatore della mostra, ha descritto il processo creativo: "Dopo otto mesi di intenso lavoro, il risultato è un'esposizione che crediamo regalerà ai visitatori un ricordo completo e coinvolgente di Senna, proprio come lui avrebbe voluto."

Bianca Senna, CEO di Senna Brands e nipote di Ayrton, ha parlato dell'importanza di questa iniziativa per la famiglia Senna: "Speriamo che questa mostra unica conservi la storia e perpetui l'eredità di Ayrton, servendo da ispirazione per le attuali e future generazioni."

Il Sindaco di Torino ha evidenziato il valore culturale dell'esposizione per la città, sottolineando l'integrazione di questa iniziativa nella storia automobilistica di Torino e il suo impatto sulla comunità locale.

L'allestimento e i materiali esposti:

Progettato dall'architetto Francesco Librizzi, l'allestimento copre 1500 metri quadrati e si estende anche alla Piazza del Museo. Una delle installazioni più suggestive è una bandiera del Brasile, che simula quella sventolata da Senna dopo ogni vittoria. Le auto, tra cui due kart, nove monoposto e due showcar McLaren, sono disposte come se fossero sulla griglia di partenza, circondate da oggetti personali di Senna, come tute da corsa, caschi, pneumatici, e perfino una moto Ducati dedicata a lui.

Il programma pubblico:

La mostra è accompagnata da un ciclo di cinque incontri che coinvolgono piloti, giornalisti, progettisti e figure legate a Senna. Gli eventi includono un collegamento live con l’Autodromo di Imola e dibattiti con figure come Riccardo Patrese e Jean Alesi. I talks, moderati da Cavicchi, mirano a ricostruire la vita sportiva e personale di Senna attraverso testimonianze dirette.

Materiali multimediali e didattici:

Oltre alle esposizioni fisiche, la mostra è supportata da un apparato visivo che include pannelli con immagini spettacolari e filmati in Super8. Un podcast in tre episodi prodotto da Chora Media e un catalogo edito da Skira Arte arricchiscono ulteriormente l'esperienza, offrendo approfondimenti e contesto storico sulla vita di Senna.

In conclusione, "Ayrton Senna Forever" non solo celebra il campione di Formula 1, ma offre anche una riflessione culturale e storica sulla sua figura, consolidando il ruolo del MAUTO come custode della memoria automobilistica e come centro di cultura contemporanea.






in evidenza
Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

Cronache

Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo


in vetrina
Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire



motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.