A- A+
Auto e Motori
Formula E a Misano: adrenalina verde e indotto da MotoGP

Misano World Circuit si prepara per il Misano E-Prix del 13 e 14 aprile 2024. Un evento che non solo accenderà i motori con la tecnologia elettrica e avveniristica delle monoposto Gen3,

ma che si stima porterà un indotto economico pari a quello della MotoGP, con ricadute positive per il territorio di oltre 80 milioni di euro. Un'occasione per la Motor Valley di mostrare al mondo la sua vocazione green e la capacità di attrarre eventi di livello internazionale.

Un'entusiasmante serata di presentazione

Misano World Circuit ha ospitato "Dinner on track", un evento esclusivo che ha riunito gli stakeholder della Formula E per presentare il nuovo layout della pista e le straordinarie opportunità che l'E-Prix di Misano offrirà al territorio.

L'evento è stato firmato da Regione Emilia-Romagna, Visit Emilia-Romagna, Motor Valley e Misano World Circuit, a dimostrazione del forte impegno di tutte le realtà coinvolte nel far crescere questo appuntamento e nel posizionare la Motor Valley come un polo di eccellenza per la mobilità del futuro.

Un indotto economico da capogiro

L'indotto economico generato dal Misano E-Prix è stimato in oltre 80 milioni di euro, in linea con quello del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini di MotoGP. Un dato che conferma l'enorme potenziale della Formula E e la sua capacità di attrarre un pubblico numeroso e internazionale.

A beneficiare di questo indotto saranno non solo le attività direttamente legate all'evento, come hotel, ristoranti e negozi, ma anche l'intero comparto turistico della Riviera Romagnola.

Un nuovo layout per una sfida ancora più avvincente

Per adattarsi alle caratteristiche delle monoposto Gen3, la pista di Misano World Circuit subirà alcune modifiche. Il tracciato passerà da 4.226 a 3.382 metri, con la creazione di due nuove chicane: una dopo la partenza e l'altra al Curvone.

Queste modifiche renderanno la sfida ancora più avvincente per i piloti e garantiranno un maggiore spettacolo per il pubblico. Inoltre, la nuova configurazione della pista permetterà alle auto di ricaricare le batterie in frenata per almeno il 40%, un passo importante verso una mobilità più sostenibile.

Formula E: non solo motori, ma anche cultura e sostenibilità

La Formula E non è solo un campionato automobilistico, ma una piattaforma per promuovere la sostenibilità e l'innovazione. A Misano, oltre alle gare, saranno organizzati eventi collaterali per sensibilizzare il pubblico su questi temi e per far conoscere le eccellenze della Motor Valley in materia di mobilità elettrica.

Un'occasione imperdibile per la Motor Valley e per l'Emilia-Romagna

Il Misano E-Prix rappresenta un'occasione imperdibile per la Motor Valley e per l'Emilia-Romagna di mostrare al mondo la propria vocazione green e la capacità di attrarre eventi di livello internazionale.

L'appuntamento è per il 13 e 14 aprile 2024 a Misano World Circuit: due giorni di adrenalina verde, spettacolo e innovazione.






in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove



motori
Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.