A- A+
Auto e Motori
Sulle nuove Peugeot 3008 e 508 Hybrid, di serie il cavo di ricarica rapida

Dopo il riscontro positivo ottenuto dalla rete di Vendita PEUGEOT che può ora offrire il cavo di ricarica rapida di serie sulle versioni elettriche di 208 e 2008, la Casa ha deciso di estendere questa dotazione anche alle versioni ibride plug-in. Nuove 3008 e 508 HYBRID possono ora contare sulla dotazione di serie del cavo di ricarica per potersi collegare alle Wallbox o alle colonnine pubbliche, riducendo così il tempo di ricarica della batteria, sia quella da 11,8 kWh di 508 che quella da 13,2 di 3008 (di entrambe le versioni, HYBRID e HYBRID4). Tale dotazione si affianca al cavo di ricarica standard domestico con presa di tipo Schuko e permette di ricaricare la batteria dell’auto in circa 2 ore al posto delle 7/8 della presa domestica (che rimane comunque ideale per ricaricare durante la notte).

Il risultato di 2 ore è reso possibile se si sceglie di dotare l’auto del caricatore di bordo OBC da 7,4 kW, optional dal costo ridotto (300 euro) ma che dimezza i tempi di ricarica rispetto al caricatore di bordo da 3,7 kW previsto di serie.

Il cavo di ricarica T2 Modo 3 è di tipo Monofase da 7,4 kW e viene fornito di serie con una custodia dedicata per sistemarlo opportunamente nel vano bagagli.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
3008 hybrid508peugeot





in evidenza
Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

Lady Kanye West sfila a Parigi

Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto


in vetrina
Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)



motori
24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.