A- A+
Musica
Luisa Corna: “Grazie alla musica sono cresciuta inseguendo i miei sogni”

Dopo un inizio non facile nel mondo della Moda l’incontro con la musica, grazie alla quale “sono cresciuta inseguendo i miei sogni”.  Musica presente anche nel libro-fiaba con Annalisa Minetti.  

Luisa Corna, bresciana doc (Palazzolo sull'Oglio), ex modella per Dolce & Gabbana, conduttrice televisiva (tra gli altri) del Festival di Castrocaro, Domenica In, Premio Barocco, Tira & Molla con Giampiero Ingrassia e Controcampo al fianco di Sandro Piccinini, ha all’attivo 3 ellepì, 10 singoli e un Festival di Sanremo in coppia con Fausto Leali. Nel 2019 ha anche dato alle stampe il libro di fiabe “Tofu e la magia dell’arcobaleno” edito da Acar Edizioni.

Performer dalla voce potente e dotata di una presenza scenica d’indubbio carisma, nonostante i suoi trascorsi nel piccolo schermo, in teatro (con Albertazzi) e al cinema (con Giorgio Panariello) ha tuttavia, in diverse occasioni, confessato che, in realtà, il suo “habitat naturale” è - e sarà sempre - la musica, della quale è appassionata sin da bambina.

Ed è proprio in questa veste (la “sua”, da cantautrice, che ci siamo voluti soffermare durante questa piacevole chiacchierata, giacché, nell’ultimo anno di pandemia, si è dedicata alacremente al suo nuovo e ambizioso progetto canoro, l’intenso album titolato “Le cose vere” (uscito di recente) composto da 10 brani al cui interno è presente il suo singolo di punta: “Senza un noi”, vero e proprio idillio all’amore, già molto apprezzato dalla critica di settore, e un secondo inedito che presto sarà in promozione.

Luisa, lei ha operato in quattro settori e ad alti livelli: moda, musica, televisione, cinema. Quale di questi le ha trasmesso più gioie personali e quale, invece, più soddisfazioni professionali? 

Vorrei dire “tutte quante”. Ho avuto l’opportunità di confrontarmi e di maturare tante esperienze in diversi settori dello spettacolo ed è stato senz’altro gratificante sia come crescita personale che professionale. Tuttavia, cantare e scrivere canzoni è rimasta sempre la mia inesauribile passione, anche quando sembrava che mi fossi dedicata ad altre professioni. Con la musica sono cresciuta inseguendo i miei sogni. È stata anche terapeutica per sconfiggere la mia grandissima timidezza che da bambina usciva fuori ogni volta che dovevo parlare di fronte ad altra gente. Quando all’età di diciassette anni sono salita per la prima volta su un palco, mi sono accorta che attraverso le note la timidezza svaniva. Così da allora non l’ho più abbandonata.

Commenti
    Tags:
    luisa cornamirko crocolimodamusicacinemaannalisa minettitofu e la magia dell'arcobalenoacar edizioni
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Super Lega come Black Mirror 'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'

    Ironia social

    Super Lega come Black Mirror
    'Bloccati in un eterno Trofeo Tim'

    i più visti
    in vetrina
    Quelli che il calcio, Mia Ceran: annuncio a sorpresa in diretta tv

    Quelli che il calcio, Mia Ceran: annuncio a sorpresa in diretta tv


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER

    Nuovo Nissan X-Trail: debutta con l’innovativo propulsore Nissan e-POWER


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.