Firenze, 20 giu. - (Adnkronos) - "Nelle ultime 24 ore si sono registrati 55 nuovi casi. Uno dei dati più bassi dalla fine di settembre 2020. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid oggi sono complessivamente 172 (10 in meno rispetto a ieri), 38 in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri). La curva dei contagi è al minimo, ma bisogna prestare la massima attenzione e vaccinarsi tutti perché la maggior parte dei ricoveri è composta da non vaccinati. Da domani siamo in zona bianca, mi raccomando: buonsenso e responsabilità, saremo al sicuro solo quando avremo vaccinato tutti. Forza Toscana! Insieme ce la faremo". Lo afferma il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, in un post su Facebook.

in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

i più visti
i blog di affari
E' nata la figura del “Servo di Stato”. Con Draghi il popolo diventa cagnolino
di Maurizio De Caro
"Tutti in presenza". Nessun obbligo vaccinale per la scuola
Passa la linea Draghi: via libera all'agenzia cyber


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.