A- A+
Politica
Autonomia, il governo tira dritto. Lep e costi standard: Regioni ai raggi X

Autonomia, ecco le Regioni che l'hanno già chiesta: il dettaglio

Il governo tira dritto sulle autonomie regionali. La premier Meloni vuole accelerare: "Lo faremo in tempi rapidi" e si studiano le regole da far rispettare. La Costituzione all’articolo 116 - si legge sul Corriere della Sera - consente a ogni Regione a statuto ordinario di chiedere un ampliamento delle proprie competenze legislative in 23 materie molto rilevanti, tra quelle elencate nell’articolo 117. È il regionalismo differenziato. Lombardia e Veneto avevano chiesto di gestire tutte e 23 le materie, dai giudici di pace alla tutela dei beni culturali e ambientali, il Piemonte ne ha chieste 12 e l’Emilia Romagna 15. La Liguria punta sulla gestione esclusiva delle grandi reti di trasporto. Puglia e Campania sulla sanità.

Autonomia, senza requisiti minimi si passa alla spesa storica

Per l'autonomia - prosegue il Corriere - serve raggiungere alcuni parametri, chiamati Lep. Si tratta di livelli essenziali delle prestazioni che devono costituire il minimo garantito in tutto il territorio nazionale. Li determina lo Stato. Questa la bozza della riforma che sta studiando il ministro Calderoli. L’articolo 3, comma 2 della bozza di testo in discussione stabilisce che «entro 12 mesi dall’entrata in vigore della legge» vengano «determinati i Lep». Se entro un anno dall’entrata in vigore non fossero stabiliti i Lep, il trasferimento di funzioni deve avvenire sulla base della spesa storica. L’ammontare effettivamente speso in un anno per l’offerta di servizi ai cittadini.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
autonomiacalderoliregioni





in evidenza
Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

Le foto

Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
Matrimonio in vista? Quell'anello...


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Luna Rossa Prada Pirelli, parte da Cagliari la sfida per l'America's Cup 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.