A- A+
Politica
Berlusconi fischiato alla festa di Fdi. Sponda Renzi e "patto del Nazareno"

Berlusconi fischiato e l'appoggio dei renziani. Le mosse al centro

Il governo Meloni finge unità ma all'interno della maggioranza emergono già fratture evidenti, in particolare tra Fratelli d'Italia e Forza Italia. L'ultimo chiaro segnale è arrivato domenica scorsa da piazza del Popolo a Roma. Quando, in occasione della festa di Fdi, il leader di Fi è intervenuto in videoconferenza e il pubblico lo ha fischiato. A sostenerlo subito dopo l'accaduto - si legge su Repubblica - non sono stati i suoi alleati in maggioranza, bensì il braccio destro di Matteo Renzi. "I fischi al Cavaliere dai militanti di Fratelli d'Italia - ha scritto su Twitter Francesco Bonifazi di Italia Viva - dimostrano che la maggioranza è profondamente divisa. E che il partito della presidente del Consiglio non conosce la parola gratitudine".

È come - prosegue Repubblica - se il senatore di Italia Viva avesse gettato una manciata di sale sulla ferita aperta del leader di Forza Italia. Il quale, poco prima, aveva scoperto con raccapriccio il trattamento che gli era stato riservato. Dopo aver letto le agenzie, Berlusconi aveva chiamato subito Ignazio La Russa per sapere cosa stesse accadendo in piazza del Popolo. E il presidente del Senato aveva minimizzato: "Ma no, Silvio, ha fischiato solo qualche spettatore insofferente per i ritardi". Ciò non toglie che Berlusconi, da settimane, manifesta insoddisfazione per l'atteggiamento della premier Meloni ed è nella carne viva di questo disagio politico e umano, che prova a incunearsi proprio Renzi. Verso un nuovo "patto del Nazareno".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
matteo renzipatto nazarenosilvio berlusconi





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Mitsubishi ASX 2024: si rinnova per conquistare il segmento B-SUV

Mitsubishi ASX 2024: si rinnova per conquistare il segmento B-SUV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.