A- A+
Politica
Bonafede e Renzi: "Mi segui fino in bagno". Si odiano dai tempi di Firenze
(fonte Lapresse)

Bonafede e Renzi: "Mi segui fino in bagno". Si odiano dai tempi di Firenze

Matteo Renzi e Alfonso Bonafede. La rottura della trattativa per il Conte ter è dovuta forse anche ad una conoscenza che arriva da lontano, dai tempi del leader di Italia Viva sindaco di Firenze. Diciassette settembre 2012, Palazzo Vecchio. Alfonso Bonafede, - si legge sul Fatto Quotidiano - professione avvocato e nel tempo libero attivista di “Firenze 5 Stelle”, aspetta il sindaco Matteo Renzi fuori dall’aula consiliare con la telecamera in mano. Fa così da anni: entra a Palazzo e riprende il Consiglio, intervista gli eletti, incalza il sindaco e a volte porta con sé un lavoratore incazzato, un ambientalista, qualcuno che abbia qualcosa dv gridare. Poi mette tutto in Rete.

Bonafede va in Comune e filma i lavori. Il più delle volte Renzi lo sfotte: “Una volta mi ha inseguito fino in bagno con la telecamerina, al che gli ho detto: ‘Ma tu lo sai che il Consiglio comunale è già in streaming sul sito del Comune?". Di lì a poco - prosegue il Fatto - il Giglio magico si sposta a Roma per i suoi anni di gloria, il M5S entra in Parlamento e Bonafede fa carriera, fino al Conte II e agli agguati renziani. Dietro cui, forse, c’è anche un po’ di quel passato fiorentino.

Commenti
    Tags:
    matteo renzialfonso bonafedecrisi governoconte terriforma bonafedegiustizia
    in evidenza
    Leotta, indiscrezione clamorosa "Pare che Diletta non ha..."

    Bomba sul suo futuro

    Leotta, indiscrezione clamorosa
    "Pare che Diletta non ha..."

    i più visti
    in vetrina
    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania

    Vip in vacanza 2021, ecco le mete più ambite, da Ibiza alla Tanzania


    casa, immobiliare
    motori
    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

    Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.