A- A+
Politica
Cacciari: "Meloni perderà il referendum. Dal Csx riforme del cacchio"
Massimo Cacciari

Riforme, Cacciari: "Meloni accelera sul presidenzialismo per arginare l'autonomia leghista"


"È il solito refrain del Centrosinistra: o fanno riforme del cacchio, come quella di Renzi, o scelgono l'immobilismo. O fanno le cose male o non fanno niente, ma era peggio quando facevano le cose sbagliate". E' durissimo il commento di Massimo Cacciari, intervistato da Affaritaliani.it, sul no della segretaria del Pd Elly Schlein e il leader dei Cinque Stelle Giuseppe Conte sia al presidenzialismo sia all'elezione diretta del presidente del Consiglio. "In Italia serve una fase costituente vera, ma si divide sempre tra far le cose male o non far niente".

"Al di là di ogni ragionamento, Pd e M5S non hanno maturato alcuna idea di riforma costituzionale e non sono assolutamente nelle condizioni di seguire la strategia di altri, in questo caso di Giorgia Meloni. La premier parla di rafforzamento dell'esecutivo, che sarebbe anche un'ottima idea se inserita in un discorso generale di riforme, ma presentata così come riforma parziale non andrà da nessuna parte come Renzi e come qualsiasi proposta dagli anni '80 a oggi. Un immobilismo che da allora ci contraddistingue".

Secondo Cacciari il Centrodestra perderà il referendum confermativo (inevitabile senza i due terzi in Parlamento), "perché di fronte a una riforma che tocca un solo aspetto sarà molto facile sparargli addosso e affossarla come è accaduto a Renzi qualche anno fa. Anzi, Schlein e Conte si augurano che vadano avanti proprio per arrivare a questo risultato, sempre che Meloni non cada nel trappolone. Però la premier deve fare i conti con la Lega: Meloni ha ritirato fuori il presidenzialismo per arginare la riforma dell'autonomia differenziata del Carroccio. Il presidenzialismo fa gioco all'elettorato di Meloni, ma il federalismo differenziato no, soprattutto all'elettorato di Fratelli d'Italia al Sud. Sono i soliti giochetti politici che non hanno nulla a che fare con una vera e seria riforma costituzionale", conclude Cacciari.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
riforme massimo cacciari presidenzialismo





in evidenza
Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

Vota il sondaggio di Affari

Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


in vetrina
Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini

Affari in rete/ Elezioni Sardegna, Verdini e Kiev: i meme su Meloni-Salvini


motori
Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Fiat consolida la leadership nel mercato Italiano a febbraio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.