A- A+
Politica
Che cos'è la NATO e di cosa si occupa?
Jens Stoltenberg

Cos'è la NATO? Scopri tutti i dettagli sull'alleanza atlantica e il suo ruolo internazionale nella risoluzione dei conflitti

La NATO, conosciuta anche Alleanza Atlantica, è un'organizzazione iternazionale che raggruppa diversi Paesi occidentali allo scopo di difesa collettiva. La sua sede è a Bruxelles e si compone a livello politico del Consiglio Atlantico, Assemblea Parlamentare e di un Segretario generale, ruolo oggi ricoperto da Jens Stoltenberg. Il vertice dell'organizzazione militare è invece il Comitato militare (NMC).

NATO significato

NATO è la sigla in lingua inglese per North Atlantic Treaty Organization od Organizzazione del Trattato dell'Atlantico del Nord. In francese la sigla diventa OTAN e sta per Organisation du traité de l'Atlantique Nord.

Cos è la NATO

La NATO è un'allenza politica e militare che ha scopo di garantire la libertà e la sicurezza degli Stati membri. L'alleanza promuove i valori democratici e consente ai Paesi che fanno parte di consultari e collaborare in materia di difesa e sicurezza e prevenire i conflitti. La NATO poi si impegna a risolvere pacificamente le controversie e se ciò non è possibile può impegnarsi militarmente in base alla clausola di difesa collettiva (Articolo 5 del trattato di Washington) o su mandato delle Nazione Unite.

I 30 Stati che oggi compongono la NATO sono:

  • Albania
  • Belgio
  • Bulgaria
  • Canada
  • Croazia
  • Danimarca
  • Estonia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Islanda
  • Italia
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Macedonia del Nord
  • Montenegro
  • Norvegia
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Regno Unito
  • Repubblica Ceca
  • Romania
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Stati Uniti

Può diventare membro della NATO “qualsiasi altro Stato europeo in condizione di soddisfare i principi di questo trattato e di contribuire alla sicurezza dell'area nord-atlantica”. La NATO ha anche un cosiddetto Piano d’azione per l’adesione per aiutare gli aspiranti membri a prepararsi all’adesione e a soddisfare i requisiti chiave fornendo loro consigli pratici e assistenza mirata. Finalndia e Svezia sono state ufficialmente invitate a entrare nella NATO il 29 giugno 2022 dopo il superamento del veto della Turchia.

Quando è nata la NATO

La storia della NATO inizia il 4 aprile 1949 con la firma del Patto Atlantico a Washington, che entrerà poi in vigore il 24 agosto dello stesso anno. Il suo scopo era quella di frapporsi all'Unione Sovietica (URSS) a seguito dello scoppio della Guerra Fredda. I Paesi fondatori sono:

  •  Belgio
  •  Canada
  •  Danimarca
  •  Francia
  •  Islanda
  •  Italia
  •  Lussemburgo
  •  Norvegia
  •  Paesi Bassi
  •  Portogallo
  •  Regno Unito
  •  Stati Uniti

A seguito della caduta del muro di Berlino (1989) e del successivo crollo dell'Unione Sovietica (1991), la NATO ha avviato la nascita di partneriati con gli ex avversari che prima facevano parte dell'URSS. La prima importante operazione dell'alleanza avviene nel 1995 con la guerra nei Balcani. A seguito degli attacchi terroristici negli USA nel 2001, con l'attentato alle Torri Gemelle di New York, viene invocato per la prima volta dagli Stati Uniti l'Articolo 5. Nel 2003 la NATO prende il comando della International Security Assistance Force (ISAF) in Afghanistan e nel 2022 adotta il Concetto Stategico 2022.

NATO cosa fa

Le decisioni prese per ogni attività della NATO avvengono in base al principio del consenso a tutti i livelli, da non confondere con l'unanimità. Non è infatti richiesta una votazione in cui ogni Paese manifesti il proprio assenso tramite voto. Ogni membro contribuisce alle capacità militare dell'alleanza secondo il principo di volontarietà. Truppe e materiali messi a disposizione della NATO restano sotto il comando permanente della nazione di riferimento e vengono assegnati all'alleanza o impiegati da un Comandante NATO solo in caso di necessità. I costi di gestione invece sono ripartiti in base al PIL.

Le operazioni sono definite da un piano operativo (OPLAN) approvato dal Comando Alleato per le operazioni (Allied Command Operations, ACO). Le regole d'ingaggio invece sono condordate con il Governo della nazione di appartenenza delle truppe, che ne vigila il rispetto tramite un proprio Rappresentante Nazionale di alto livello (Senior National Representative, SNR).

Tutti i Paesi membri hanno uguale peso al tavolo delle negoziazioni e possono decidere di esprimere parere contrario in tutti i comitati. In sostanza ogni nazione ha diritto di veto in quanto può impedire il raggiungimento del consenso stabilito del trattato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nato





in evidenza
Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi

Guarda le immagini

Al via le riprese del primo docufilm sulla vita privata di Alberto Sordi


in vetrina
Meteo: freddo a ripetizione. Weekend gelido con neve

Meteo: freddo a ripetizione. Weekend gelido con neve


motori
Renault Lancia rnlt©, il nuovo concept di vendita

Renault Lancia rnlt©, il nuovo concept di vendita

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.