A- A+
Politica
Fdi, ecco che fine farà chi spaccia: 5 anni di carcere per le piccole dosi

Fdi, guerra ai "piccoli" spacciatori: subito in carcere

Il governo Meloni ha un nuovo obiettivo, punire pesantemente gli spacciatori, non solo per i grandi quantitativi di droga ma anche per piccole dosi. Arriva in Parlamento una legge firmata da Fdi destinata a fare molto rumore. Il testo è firmato da Augusta Montaruli, ex sottosegretaria all’Università e attuale vicepresidente della commissione di Vigilanza Rai, dimessasi da sottosegretaria a febbraio dopo la condanna per peculato nell’inchiesta rimborsopoli. L'obiettivo di Fdi è quello di inasprire le sanzioni e mira ad alzare fino a 5 anni la pena massima per chi è responsabile di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti o psicotrope se il fatto è, appunto, di «lieve entità». Da qui la proposta, che va a modificare gli articoli 73 e 85 bis del decreto del Presidente della Repubblica 309/1990 in materia di stupefacenti, per dare "alla magistratura giudicante questo ulteriore strumento per arginare la reiterazione del delitto quando gli elementi de facto a seguito di una puntuale e attenta valutazione siano tali da richiederne l’applicazione".

Fdi è intenzionata a scavalcare l'attuale legge in vigore, che sanziona i "piccoli" spacciatori con una pena che va da sei mesi a quattro anni, e la multa da euro 1.032 a euro 10.329. Una previsione che secondo Montaruli "rende al momento impossibile applicare la misura cautelare in carcere. La norma attuale - si legge nella relazione - risulta infatti irragionevole dal momento che la lieve entità, seppur caratterizzata da una minore circolazione del denaro, non considera che esso deriva comunque da una condotta criminosa che non può che assumere contorni sempre più gravi quando non viene sottratto all’agente il fine ultimo del delitto ovvero una forma di guadagno proveniente da reato". Sarebbe l'addio alla legalizzazione delle droghe leggere cara alla sinistra.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
drogafdispcacciatori





in evidenza
Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto

Che show a Belve!

Ilenia Pastorelli, dal Grande Fratello a Jeeg Robot (con David di Donatello). Foto


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Bentley debutta nel mondo dell'Home Office alla Milano Design Week 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.