A- A+
Politica
Giustizia, Nordio: "Cambio l'avviso di garanzia e voglio giudici-manager"

Nordio annuncia la revisione del codice: "Così cambierò l'avviso di garanzia"

"L'informazione di garanzia è un istituto che va rivisto: ha cambiato nome mille volte ma da strumento di garanzia si è trasformato in condanna mediatica anticipata". Lo afferma, in un'intervista al 'Messaggero', il ministro della Giustizia Carlo Nordio, che puntualizza: "Ma questo si potrà fare solo con una revisione organica del codice di procedura penale, a cominciare dal registro degli indagati che dovrebbe restare segretissimo e invece si è trasformato in una automatica fonte di delegittimazione di una persona che non è nemmeno imputata".

Nordio ribadisce che "le intercettazioni sono utili e talvolta indispensabili per i reati di grave allarme sociale ma statisticamente la gran parte riguarda reati che non hanno nulla a che vedere con mafia e terrorismo, sono costosissime e non servono a niente".

Il ministro anticipa poi l'intenzione di migliorare il funzionamento della giustizia "monitorando costantemente la produttività dei vari uffici, aggregando i dati con frequenza bisettimanale, e confrotando i dati a parità di risorse e di contenziosi. Quindi aiuteremo gli uffici in sofferenza a trovare le soluzioni adatte anche individuando dirigenti di grande capacità manageriale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giustizianordio





in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


motori
Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.