A- A+
Politica
Giustizia politica, finale a sorpresa: Salvini assolto, D'Alema denunciato

Per uno di quei paradossi, che sarebbe piaciuto a Leonardo Sciascia, non è privo di rilevo politico che la principale vittima, dopo il declino di Silvio Berlusconi, della giustizia politica, Matteo Salvini (Palamara dixit), sia stato assolto, ieri, dai giudici di Catania: la linea dell’ex ministro dell’Interno, hanno sentenziato, si può condividere, o meno, ma era la scelta legittima di un governo legittimo.

Il giorno prima, la Feps, Fondazione degli studi progressisti, ha intentato causa a Massimo D’Alema, accusandolo di aver riscosso, illegittimamente, 500 mila euro, quando l’ex premier ne era il Presidente, per 4 anni. Ovviamente, la presunzione di non colpevolezza vale anche per l’avversario di Veltroni.

Negli anni del crollo della Dc e del PSI-travolti dagli errori politici dei leader, dalle macerie di Tangentopoli e dalle inchieste, che risparmiarono i dirigenti del PCI-PDS-D’Alema fu, con Luciano Violante, uno dei fautori dell’uso politico della giustizia. E, da Presidente del Consiglio, respinse la richiesta di Bettino Craxi di essere curato, da uomo libero, in Italia.

Non si può dar torto a Mattia Feltri che, su “La Stampa”, ha commentato, con ironia, la vicenda giudiziaria del nemico post-comunista di Craxi, denunciato da una Fondazione, socialista, della famiglia politica di Bettino. Il leader milanese, cioè, che venne definito “il principe dei corrotti” da D’Alema, severo assertore di questo principio: la politica non è un mestiere con cui arricchirsi. Un finale di stagione politica paradossale, ma quasi perfetto. O no?

Commenti
    Tags:
    politica salvini d'alemapolitica salvini socialiști europeipolitica salvini europa
    Loading...
    in evidenza
    Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

    Lady Icardi da sogno

    Wanda Nara, giungla "bollente"
    Foto che lasciano a bocca aperta

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando

    Meteo, c'è la data. Temporali e fresco tornano. Ecco quando


    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

    Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.