A- A+
Politica
Governo, fiducia: Conte si ferma a 156. Ma con i senatori a vita e due FI
(La Presse)

156 sì, 140 no, 16 astenuti. Il governo Conte incassa la fiducia del Senato ma manca l'obiettivo politico di rendere non determinante Italia viva. Obiettivo che si sarebbe verificato se il divario tra voti favorevoli e contrari fosse stato superiore alla consistenza del gruppo di Renzi, composto da 18 senatori.

Nel partito renziano le astensioni, tutte alla seconda chiama, sono state 16. Se i renziani avessero votato contro la fiducia, invece di astenersi o non votare, il governo non avrebbe ottenuto la fiducia. L'eventuale apporto di Responsabili dovra' aumentare il divario tra i voti di cui il governo puo' disporre e quelli contrari.

La cronaca delle votazioni minuto per minuto

GOVERNO: NENCINI, 'TOLGO SIMBOLO A IV? NO ASSOLUTAMENTE'

''No assolutamente''. Riccardo Nencini risponde così a chi gli chiede se ritira il simbolo al gruppo di Iv.  

GOVERNO: BELLANOVA, 'SORPRESA DA NENCINI? NO'


L'ha sorpresa la scelta di Nencini di votare la fiducia? "No, nel corso della giornata mi è sembrato andasse in quella direzione". Così l'ex ministro Teresa Bellanova, esponente di Iv, lasciando il Senato.

GOVERNO: NENCINI, 'HO VOTATO SI', CONVINTO DA APERTURA CONTE' 

"Ho votato la fiducia convinto dall'apertura di Conte alle forze liberali, popolari e socialiste. Una casa utile per sostenere il governo. Lo avevo deciso da un pezzo". Lo dice il senatore Riccardo Nencini dopo aver votato la fiducia al governo. Quanto al ritardo nel voto, "ero in una riunione". E Renzi sapeva del suo voto? "C'è ottimo rapporto con Renzi", replica Nencini.

GOVERNO. LA VAR DEL SENATO RIAMMETTE CIAMPOLILLO 

C'e' il responso della Var del Senato. "I senatori ispettori hanno effettuato una verifica. Risulta che il senatore Ciampolillo sia arrivato alle 22 e 14 mentre io ho dichiarato la chiusura alle 22 e 15. Riammetto alla votazione sia il senatore Ciampolillo che il senatore Nencini che era arrivato immediatamente dopo", dice la presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati, prendendo la parola in aula. 

GOVERNO: CASELLATI, 'CIAMPOLILLO E NENCINI RIAMMESSI AL VOTO'  

La presidente del Senato Elisabetta Casellati ha riammesso al voto sulla fiducia al governo i due senatori 'ritardatari' Lello Ciampolillo e Riccardo Nencini. "Risulta che il senatore Ciampolillo sia arrivato in Aula alle 22.14 e io avevo chiuso la votazione alla 22.15. Lo riammetto quindi alla votazione. In base a quanto emerso dal video, anche il senatore Nencini che era immediatamente dopo", ha annunciato Casellati. 

GOVERNO. LA RUSSA: CONTE APPESO A RENZI, È UN SCONFITTA 

"La differenza di 14 o 15 voti vuol dire che il governo si regge solo grazie all'astensione del partito di Renzi. Piu' sconfitta di cosi' non ne ho mai viste. Ora tocca al presidente della Repubblica dcidere se puo' rimanere o meno". Lo dice il senatore di Fdi Ignazio La Russa, parlando in Transatlantico al Senato.

Crisi di governo, al Senato chiusa la votazione. Ma scoppia il caso Ciampolillo

Si va al "VAR" nell'aula del Senato, per stabilire se l'ex M5s Lello Ciampolillo potrà o meno votare sul governo Conte. Ciampolillo, che non aveva risposto alle prime due chiama, ha chiesto di votare proprio mentre la presidente Casellati stava per dichiarare chiusa la seduta. Ora Casellati con i senatori segretari sta visionando i filmati per capire se la richiesta di Ciampolillo sia arrivata o meno fuori tempo massimo. 

Governo, Salvini e Meloni: ci rivolgeremo al Colle 

"Dobbiamo chiedere un colloquio al presidente ella Repubblica per chiedere a lui come intende affrontare le prossime settimane. Non si puo' fare finta che le cose vadano bene". Cosi' il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, intervenendo su Rete4. Analogo annuncio era arrivato poco prima ai microfoni del Tg1 dal leader della Lega, Matteo Salvini.

Governo: ufficio stampa Iv, Sbrollini presente si e' astenuta 

"La senatrice Sbrollini era presente alla seconda chiama e si e' astenuta come il resto del gruppo di Iv, mentre il senatore Nencini nn ha partecipato al voto". Lo rende noto l'ufficio stampa di Italia viva. 

GOVERNO. CONTE OTTIENE 153 VOTI FAVOREVOLI ALLA PRIMA CHIAMA, 141 I NO

Il governo Conte ha ottenuto alla prima chiama il voto favorevole di 153 senatori e 141 voti contrari. 

Governo: Nencini assente a voto fiducia

Anche il senatore di Iv, il socialista Riccardo Nencini, e' assente al voto di fiducia al Senato. ( 

GOVERNO: RENZI SI ASTIENE

Matteo Renzi si è astenuto sulla fiducia. Anche Teresa Bellanova poco dopo.  

Governo, Iv: a seconda 'chiama' presenti, confermata astensione 

 I senatori di Italia viva saranno presenti alla seconda 'chiama' sulla fiducia e si asterranno. E' quanto si apprende da fonti del partito. I senatori renziani non hanno risposto alla prima 'chiama'.  

GOVERNO. MINUTO (FI) VOTA CONTRO LA FIDUCIA 

 Anna Carmela Minuto di Forza Italia ha votato no alla fiducia al GOVERNO Conte.  

=== Governo: Martelli (Misto) vota no a fiducia 

FI PERDE PEZZI ANCHE AL SENATO. SCOPPIA CASO ROSSI, EX TESORIERA FEDELISSIMA DEL CAV

Dopo il caso di Renata Polverini, scoppia quello dellasenatrice azzurra Maria Rosaria Rossi, considerata fedelissima di SilvioBerlusconi che ha votato la fiducia al GOVERNO Conte in serata a palazzoMadama insieme al collega forzista Andrea Causin. Per Rossi si tratta diuna defezione che ha del clamoroso, destinata a far discutereall'interno e fuori dal partito. Uno strappo che coglie di sorpresa ivertici di Fi, inaspettato fino ad ora, mentre l'addio di Causin eranell'aria da qualche giorno e la sua assenza dell'Aula sin da stamanenon aveva fatto altro che destare sospetti.  

GOVERNO: GIARRUSSO VOTA NO A FIDUCIA 

Il senatore del Misto Mario Michele Giarrusso, ex M5S, ha votato no alla fiducia.

GOVERNO, DE FALCO E DE BONIS VOTANO SI' ALLA FIDUCIA

L'ex M5s Saverio De Bonisha votato la fiducia al governo Conte. Anche Gregorio De Falco ha votatola fiducia al governo.

Governo,Tajani: chi ha votato sì è fuori da FI

Causin e Rossi, i due senatori di Fi che hanno votato si' alla fiducia, "sono fuori dal partito: votare con il Governo in questo caso non e' una questione di coscienza". Lo dice Antonio Tajani, vicepresidente di Forza Italia, interpellato in transatlantico al Senato. Tajani spiega di aver informato Silvio Berlusconi, insieme alla capogruppo Anna Maria Bernini. 

Governo: Binetti vota No alla fiducia 

Paola Binetti, senatrice Udc, ha votato No alla fiducia dopo le comunicazioni del premier Giuseppe Conte, come annunciato.  

Governo, Cattaneo ha votato sì

La senatrice a vita Elena Cattaneo ha votato si' alla fiducia al governo Conte. 

Governo: Iv conferma astensione, ma a prima chiama assenti 

 Italia viva conferma, con una nota dell'ufficio stampa, che si astiene sul voto di fiducia al Senato. ma alla prima chiama diversi senatori non rispondono e risultano quindi assenti: da Matteo Renzi a Teresa Bellanova.  

GOVERNO. TIZIANA DRAGO VOTA NO ALLA FIDUCIA

L'ex M5s Tiziana Drago ha votato contro la fiducia al governo Conte.

GOVERNO: CIAMPOLILLO ASSENTE A PRIMA CHIAMA FIDUCIA

Il senatore Alfonso Ciampolillo, esponente del Gruppo Misto, è risultato assente alla prima chiama per il voto di fiducia al governo.

Governo, Causin e Rossi (FI) hanno votato si'

I senatori di Forza Italia Causin e Rossi hanno votato la fiducia al governo Conte.  

GOVERNO: PIANO E RUBBIA ASSENTI

Assenti i senatori a vita Renzo Piano e Carlo Rubbia alla prima chiama al Senato per il voto di fiducia sulla risoluzione presentata dalla maggioranza.  

Governo: senatori Udc votano contro fiducia 

L'Udc vota contro la fiducia nell'Aula del Senato. Il senatore Antonio Saccone ha votato no.

Governo: Senato, senatori Iv non rispondono a prima chiama 

I senatori di Iv non stanno rispondendo alla prima chiama per la votazione sulla fiducia nell'Aula di Palazzo Madama.  

Governo, Renzi assente a prima chiama voto di fiducia Senato 

Renzi assente a prima chiama voto di fiducia Senato. Anche Teresa Bellanova e Francesco Bonifazi sono assenti alla prima chiama. 

Governo: Segre vota si' a fiducia e scatta applauso

Un applauso ha accolto il si' con cui la senatrice a vita Liliana Segre ha dato il suo voto favorevole alla fiducia al governo Conte.  

Governo, in Senato la 'chiama' per la fiducia 

È iniziata intorno alle 21.20 al Senato la 'chiama' nominale per il voto di fiducia al goveno Conte. Il primo a votare è il leghista Giuliano Pazzaglini, ma subito dopo ha votato la senatrice Liliana Segre che ha espresso il suo voto favorevole. 

 

 

Commenti
    Tags:
    senatovoto fiduciafiducia senatoconte fiducia senatogoverno fiducia senatogoverno conte fiducia senatorenzimatteo renzisenato renzi
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Salvini pranza con Francesca "Prendo carne cruda". VIDEO

    Dolce vita romana

    Salvini pranza con Francesca
    "Prendo carne cruda". VIDEO

    i più visti
    in vetrina
    Meteo marzo choc: tornano NEVE in pianura e gelo. COLPO CRUDO DI...

    Meteo marzo choc: tornano NEVE in pianura e gelo. COLPO CRUDO DI...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Jeep Gladiator: il ritorno nel segmento dei pick-up

    Nuovo Jeep Gladiator: il ritorno nel segmento dei pick-up


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.