A- A+
Politica
Lega, Salvini telefona a Mattarella. "Sono sconcertato e preoccupato"
LaPresse

Lega, Salvini telefona a Mattarella. "Sono sconcertato e preoccupato"

Matteo Salvini chiama il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per opporsi alla decisione del governo di prolungare lo stato di emergenza. Era già successo a maggio, - si legge sulla Stampa - per chiedere la garanzia di un giusto processo. Ieri, il bis, stavolta principalmente contro il prolungamento dello stato d’emergenza voluto dal governo fino alla metà di ottobre.

"In un cordiale colloquio con il capo dello Stato Sergio Mattarella, il leader del centrodestra Matteo Salvini ha espresso grande sconcerto e preoccupazione per la volontà del governo di prolungare lo stato di emergenza in assenza di giustificazioni sanitarie e giuridiche a supporto della scelta", si legge in una nota diffusa dal Carroccio subito dopo la telefonata. Non una parola esce dal Colle, che si limita a confermare l’esistenza della telefonata, e non commenta il vero e proprio sfogo di Salvini, amareggiato anche "per l’ennesimo mancato coinvolgimento dell’opposizione sul decreto economico in votazione", con la richiesta di un nuovo scostamento di bilancio.

Commenti
    Tags:
    legamatteo salvinigovernosergio mattarellagiuseppe contestato di emergenzacoronavirus
    in evidenza
    Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

    Meteo, eventi estremi

    Non solo caldo africano...
    Attenti ai temporali violenti

    i più visti
    in vetrina
    Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare

    Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare


    casa, immobiliare
    motori
    WRC, Rovanperä domina al Rally Safari

    WRC, Rovanperä domina al Rally Safari


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.