A- A+
Politica
Lega verso la svolta in Ue, obiettivo governare. Prevale la linea Giorgetti

Salvini non parla e ascolta i colonnelli. Prevale la linea Giorgetti-Molinari


Obiettivo governare anche in Europa, altrimenti non si conta nulla (o poco) anche in Italia. E' questo il senso della svolta che sta maturando nella Lega, che oggi ha tenuto il Consiglio federale (che ufficialmente ha annunciato il probabile ritorno al raduno di Pontida dopo l'estate), massimo organo del partito. Il primo a parlare è stato il presidente della Camera Lorenzo Fontana, che ufficialmente è ancora responsabile esteri del partito.

Il numero uno di Montecitorio ha espresso perplessità su un eventuale avvicinamento al Ppe che sarebbe difficile e complicato da spiegare agli elettori leghisti. In ogni caso il suo è stato un intervento interlocutorio. Con Fontana, sulla stessa linea, l'eurodeputata Annalisa Tardino, commissaria della Lega in Sicilia, e Fabrizio Cecchetti, numero uno del partito in Lombardia. Ma poi è emersa un'altra tesi, portata avanti dal capogruppo alla Camera Riccardo Molinari, all'insegna del realismo e del pragmatismo.

Trovare un modo per contare in Europa dopo le elezioni del 2024 visto che si sta profilando una maggioranza Popolari - Conservatori (di Giorgia Meloni), per mandare la sinistra all'opposizione, e il Carroccio non può restare ai margini. La tesi di Molinari è stata appoggiata da tutti i Governatori leghisti, in testa Attilio Fontana e Maurizio Fugatti (assenti in Via Bellerio Luca Zaia e Massimiliano Fedriga che però certamente sono d'accordo con il presidente dei deputati della Lega).

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lega europalega governare in europa





in evidenza
Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

Europee/ L'idea di Lancini

Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
C'è la casella Stop utero in affitto


in vetrina
Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


motori
Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Vespa World Days 2024: oltre 30mila vespisti convergono a Pontedera

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.