A- A+
Politica

"E' arrivato per me il momento di prendere atto che non ci sono piu' le condizioni per andare avanti nel Pd". E' lapidario Stefano Fassina, deputato democratico ed ex viceministro dell'Economia e delle Finanze sotto il ministro Fabrizio Saccomanni nel governo Letta.
L'addio si consuma nella sede del Pd di Capannelle "L'ho fatto in un circolo della periferia romana perche' li' sono le mie radici - racconta Fassina -  le persone che dobbiamo rappresentare e le persone a cui devo dare risposte".

Lo strappo dopo la scelta del Governo di porre per l'ennesima volta la questione di fiducia anche su disegno di legge che riforma la scuola.  "Una scelta grave e insostenibile per il Pd" ha spiegato Fassina. "Insieme a tanti e tante che hanno maturato per vie autonome la mia stessa riflessione proveremo a costruire altri percorsi non per fare una testimonianza minoritaria ma per fare una sinistra di governo ma su una agenda alternativa".

È chiaro che lo sguardo di Fassina è rivolto al movimento “Possibile” di Pippo Civati, ma anche a quanti, nelle ultime settimane, hanno sofferto il distacco tra un partito nel quale avevano militato per anni e che con l’avvento di Renzi si sono sentiti tagliati fuori. Tra questi probabilmente c’è anche l’ex numero uno della Cgil Sergio Cofferati, e diversi altri esponenti ex Ds. Il nuovo contenitore potrebbe essere presentato in una convention il prossimo 4 luglio.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fassinapd
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.