A- A+
Politica
Meloni d'autunno, il 49,6% non ha fiducia nel governo. FI batte la Lega: 10,2%
Giorgia Meloni

Sondaggi, crolla la fiducia nel governo di Giorgia Meloni

Cala drasticamente la fiducia nell’esecutivo. Secondo il sondaggio indetto da Dire-Tecnè, il 49,6% degli italiani afferma di non aver fiducia nel governo Meloni, mentre a sostenerlo è solo il 42,8%. Il 7,6%, invece, non sa rispondere.

Il sondaggio si basa sui dati di 1.003 risposte da parte di maggiorenni residenti in Italia, articolati per sesso, età e area geografica. Le interviste sono state effettuate tra il 31 agosto e il 1° settembre.

fiducia governo 1024x572
 

LEGGI ANCHE: Superbonus, Conte: "Il governo cerca il capro espiatorio dei suoi fallimenti"

Il 48.2% ha fiducia in Giorgia, il 47.1% no

Per quanto riguarda invece la fiducia posta direttamente nella premier, il 48,2% delle italiane e degli italiani ha fiducia in Giorgia Meloni, il 47.1% invece non ne ha. Il 4.7% non sa cosa rispondere.

FIDUCIA MELONI 1024x575

 

LEGGI ANCHE: Strage Ustica, ecco perché dà fastidio la verità (scomoda) raccontata da Amato

Fdi in vetta al 28.5%, segue il Pd al 20.3%

Parlando di partiti, Fratelli d’Italia è sempre in vetta staccando con il 28.5% il Pd, secondo in classifica, fermo al 20.3%. Completa il podio il Movimento 5 stelle al 15.5%. Dal quarto posto in poi troviamo Forza Italia, che con il suo 10.2% supera la Lega al quinto, con un dato a cifra singola e non doppia dell’8.9%. Seguono Azione al 3.6%, Alleanza Verdi e Sinistra al 3.5%, Italia viva al 2.6%, +Europa al 2.5%. Gli altri, sommati, fanno segnare un 4.4%.

Sondaggio 2 settembre

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
governomelonipdpoliticasondaggio





in evidenza
"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"

Patrizia Groppelli a cuore aperto su Daniela e tradimenti

"Io cornificata 2 volte, da Kunz e Santanchè. Sallusti con il suo amore mi ha salvato"


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
DS Automobiles: protagonista al Chantilly Arts & Élegance Richard Mille

DS Automobiles: protagonista al Chantilly Arts & Élegance Richard Mille

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.