A- A+
Politica
Migranti, Orban spara sull'accordo Ue. E l'Italia si allontana dall'Ungheria

Orban: "Bruxelles abusa del suo potere. Vogliono ricollocare i migranti in Ungheria con la forza"

 

Sulla questione migranti "Bruxelles abusa del suo potere. Vogliono ricollocare i migranti in Ungheria con la forza". È l'accusa lanciata su Facebook dal premier ungherese, Viktor Orban, dopo l'accordo al Consiglio Ue sull'immigrazione (osteggiato anche dalla Polonia). Secondo il primo ministro di Budapest "è inaccettabile" che la Ue voglia "usare la violenza per trasformare l'Ungheria in un Paese di migranti".
 
Visione opposta per l'Italia, che per bocca del ministro degli Esteri, Antonio Tajani, si dice "molto soddisfatta del risultato raggiunto al vertice di Lussemburgo". L'accordo, sottolinea Tajani, è "un primo passo importante".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
orban migranti





in evidenza
Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"

Guarda il video

Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"


in vetrina
Una nuova speranza per i malati di Sla: la svolta è un farmaco per la leucemia

Una nuova speranza per i malati di Sla: la svolta è un farmaco per la leucemia


motori
Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.