A- A+
Politica
Politica senza più partiti e substrati ideologici: così trionfa la videocrazia

Crisi della politica italiana,  Società Libera proseguirà a ragionare sul dubbio e indefinibile futuro delle dirigenze occidentali. Il commento

Soffermandosi sull’articolo che Gaetano Mosca pubblicò nell’agosto del 1925 sul Corriere della Sera “La crisi della democrazia esaminata da Robert Michels”, si avvertono considerazioni, riflessioni, in una parola stati d’animo, del tutto omogenei e paragonabili a quelli consueti e familiari che si ritrovano ragionando sui meccanismi che attengono al nostro sistema politico.

Centoundici anni separano la pubblicazione del politologo tedesco “Il Partito politico nella Democrazia moderna” dalle nostre consuete analisi, ma di fatto è un intervallo che non si avverte. Infatti, Mosca sintetizza così il pensiero michelsiano: “I partiti sono tutti retti da piccole oligarchie di capi, costituite da membri del partito che sono arrivati a farsi eleggere deputati, dai direttori dei giornali e dagli stessi impiegati del partito specie da quelli addetti alla propaganda, dai così detti organizzatori e per entrare in Paradiso occorre il consenso dei Santi, cioè dei maggiorenti.

LEGGI ANCHE: Politica fluida e conservatori bolsi: così l'ideologia woke travolge l'Europa

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra ucrainapartigianivideocrazia





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.