A- A+
Politica
Povero Tajani: lo menano tutti. E' alto il prezzo della mediazione

Secondo Giorgia Meloni non riesce a tenere a bada Silvio Berlusconi

 

C’è una vittima illustre in quest’anno di guerra tra Russia ed Ucraina.

Si tratta del nostro Ministro degli Esteri Antonio Tajani che le sta pigliando da tutti.

Secondo Giorgia Meloni non riesce a tenere a bada Silvio Berlusconi e le sue esternazioni contro Zelensky. Secondo Silvio Berlusconi invece non riesce a tenere a bada Zelensky nelle sue esternazioni contro di lui e la Meloni.

Secondo Meloni, Zelensky e Berlusconi non riesce a tenere a bada nessuno e così alla Farnesina si sta consumando un vero e proprio psicodramma. Capita quando si vuole tenere il piede in più staffe.

Ma chi glielo fa fare a Tajani a prendersi diuturnamente pesci in faccia sia nostrani che internazionali?

Cherchez la femme scriveva Dumas (padre) nei suoi romanzi, Cherchez le ministère, dovrebbe scriversi oggi.

Infatti il motivo per cui Tajani si sobbarca questo terribile ruolo di punching ball è che non vuole mollare la Farnesina per tanti motivi, primo fra tutti perché si gusta una bellissima visione di Roma, l’aria mattutina è frizzante, i marmi sono splendidi, gli arazzi di qualità e la scrivania di Galeazzo Ciano è di legno pregiato. Perché lasciare (e poi a chi?) tutto questo ben di Dio?

Su di lui il mondo è cattivo: viene chiamato il “nunzio degli Interni” e il “povero Tonio”. Ha quattro fronti aperti peggio della Russia: Ministro degli Esteri, Nunzio vigile di Mattarella, mediatore tra Chigi ed Arcore, mediatore tra Roma e Bruxelles.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tajani





in evidenza
Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico

Guarda il video

Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Pirelli svela il pneumatico All Season SF3, ideale per tutte le stagioni

Pirelli svela il pneumatico All Season SF3, ideale per tutte le stagioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.