A- A+
Politica
Primarie Pd, Cuperlo: "Basta col renzismo, il partito va rifondato"

Cuperlo: "Primare Pd, basta col renzismo"

"Il peccato è stato rimuovere per anni un bagaglio di errori e sconfitte pensando che un volto e un nome nuovo sarebbero bastati a rialzarsi. Non era così. Oggi a noi serve recuperare la reputazione e una promessa, vorrei dare una mano a farlo". In un'intervista a La Stampa, Gianni Cuperlo, parla del Pd come di "un partito da ricostruire completamente". La scelta di candidarsi alla segreteria Pd? "Io ci credo, non penso a un esito già scritto", ed è giusto essere in campo, dice, "perché vedo troppi trasformismi nelle scelte di potentati e correnti che si apprestano a fare un altro giro al comando e questo non è accettabile".

A chi dice che vanno fatti i conti con il renzismo, risponde che Renzi "è altrove. Ciò che conta per me è archiviare quella visione di Paese. L'idea dei sindacati come un ostacolo alla crescita o che si dovessero disintermediare le decisioni. Tradotto, meno partecipazione e più potere nelle mani di pochi. Quel disegno è fallito anche se nel Pd c'è chi lo rivendica. Io penso che si debba cambiare radicalmente l'impianto perché non si è rotto il timone, si è sbagliatala rotta".

Chiede poi di fermare il dibattito su regole e primarie online: "C'è una destra ubriaca del potere che premia gli evasori, punisce la povertà, ricatta i migranti e polemizza con l'Europa per giustificare le sue ambiguità sul Pnrr. Le pare sensato che noi discutiamo di regole?". Aggiunge: "Personalmente resto dell'idea che uscire di casa e andare al circolo, stringere mani e parlarsi sia un buon esercizio di democrazia". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cuperloprimarie pd





in evidenza
Affari in rete

Guarda il video

Affari in rete


in vetrina
Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso


motori
MINI Aceman: innovazione e stile nel nuovo crossover elettrico

MINI Aceman: innovazione e stile nel nuovo crossover elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.