A- A+
Politica
Qatar-gate, un eurodeputato accusa: "Kaili spiata per i legami con i russi"

Qatar-gate, spuntano i rubli. Le pesanti accuse a Kaili e le vie legali

Lo scandalo del Qatar-gate si arricchisce di un nuovo capitolo. Mentre il principale accusato Antonio Panzeri comincia a collaborare con i pm belgi per tutelare moglie e figlia coinvolte nella vicenda, spunta una nuova pesante accusa di un eurodeputato nei confronti della ex vicepresidente del Parlamento Ue Eva Kaili. Secondo il polacco Jacek Saryusz-Wolksi del partito Diritto e Giustizia - si legge su La Verità - Kaili, arrestata per corruzione il 9 dicembre scorso, "sarebbe stata sotto sorveglianza dei servizi di intelligence di due Stati membri e della polizia belga non a causa dei suoi rapporti con il Qatar, ma con la Russia". La dichiarazione choc è stata fatta ad una tv polacca e ha provocato l'immediata reazione dei legali della ex vicepresidente greca.

"L'europarlamentare Saryusz-Wolski - risponde il legale di Kaili e lo riporta La Verità - diffama pubblicamente la mia assistita. Questo è falso, calunnioso e attacca brutalmente la personalità della signora Eva Kaili che farà appello alla giustizia contro le dichiarazioni del collega polacco". Finora i due paesi sospettati di aver cercato di influenzare le attività del Parlamento europeo erano due: Il Marocco e il Qatar. Ma nonostante la mancanza di riscontri investigativi, l'accusa lanciata dall'eurodeputato polacco ha fatto molto rumore. Intanto ieri sono tornate libere Silvia Panzeri e Maria Dolores Colleoni, rispettivamente figlia e moglie di Antonio Panzeri, mentre Francesco Giorgi e Figà Talamanca resteranno ancora in carcere.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
qatar-gate





in evidenza
Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

La coppia più famosa del giornalismo

Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Antera svela i nuovi cerchi in lega alla Milano Design Week 2024

Antera svela i nuovi cerchi in lega alla Milano Design Week 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.