A- A+
Politica
Quirinale, il trucco delle schede "segnate". Fico vuole leggere solo i cognomi

Quirinale, Fico vuole impedire a Berlusconi di contare i voti

Mancano solo 7 giorni al giorno tanto atteso, quel 24 gennaio in cui inizieranno le votazioni per eleggere il prossimo presidente della Repubblica. E' tempo di mosse e contromosse all'interno di tutti i partiti, si cerca un nome che metta d'accordo tutti ma la strada sembra sempre più in salita. A complicare ulteriormente le cose - si legge su Repubblica - arriva la decisione del presidente della Camera Roberto Fico di non convalidare le schede segnate. L’effetto sarebbe quello di stroncare la ferrea volontà di Berlusconi di “contare” i voti del centrodestra e tenere a bada i franchi tiratori. Di cosa si tratta? In estrema sintesi: il Presidente della Camera potrebbe limitarsi a pronunciare solo il cognome di chi riceve i voti. Senza nome di battesimo, abbreviazioni, appellativi alternativi o creativi. Fico ci sta pensando.

Annuncerà la decisione - prosegue Repubblica - soltanto la mattina del 24 gennaio. Come consuetudine, riunirà l’ufficio di Presidenza per pianificare gli ultimi dettagli e dirà come intende procedere. Gli uffici tecnici di Montecitorio gli hanno consegnato un dossier che contiene i tre possibili modi di procedere, che trovano fondamento nel comportamento dei suoi predecessori. Uno di questi tre precedenti prevede proprio la possibilità di limitarsi al solo “cognome”. Laura Boldrini, nel 2015, scelse di affrontare lo scrutinio che portò alla Presidenza della Repubblica di Sergio Mattarella leggendo in modo integrale ogni scheda, senza alcun tipo di filtro. Luciano Violante, invece, guidò Montecitorio dal 1996 al 2001 e in occasione dell’elezione di Carlo Azeglio Ciampi, nel 1999, si limitò a pronunciare il cognome.

LEGGI ANCHE

Direttori di giornali, la verità su La Verità

Ecco la nuova villa di Berlusconi a Roma (ci visse Zeffirelli): FOTO e VIDEO

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    elezione presidente della repubblicaquirinaleroberto ficoschede segnatesilvio berlusconi
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.