A- A+
Politica
Regionali: il flop del Terzo Polo. Che batosta per Renzi e Calenda!

Le regionali in Lombardia e Lazio e i riflessi sul governo della Meloni



Dai dati che emergono per queste regionali nel Lazio e in Lombardia si deducono tre cose:
1) Che il centro – destra vince
2) Che Conte perde
3) Che Calenda – Renzi perdono e che la Moratti è addirittura fuori.

Il sedicente Terzo – Polo ha preso una tranvata coi fiocchi.
A Roma, il suo candidato e cioè Alessio D’Amato, è stato ampiamente sconfitto. Si badi bene che D’Amato non è il candidato del Partito democratico ma è stato imposto quasi con la forza proprio da Calenda leader di Azione, infatti Renzi dalle parti del Colosseo non si è mai (saggiamente) visto.

Ricordiamo che D’Amato ha avuto una causa penale per truffa aggravata caduta in prescrizione ed è stato condannato in primo grado dalla Corte dei Conti a ridare alla Regione Lazio ben 270.000 euro che aveva avuto per una sua Onlus per l’Amazzonia.

Tra l’altro, proprio questo contenzioso con la giustizia ha portato Conte a correre da solo, senza il Pd, come invece ha fatto in Lombardia.

Dunque il risultato negativo, la sconfitta peraltro prevista, è tutta da imputare al Terzo Polo e nello specifico al romano Carlo Calenda che ha dichiarato: "La scelta degli elettori" nelle elezioni regionali 2023 in Lazio e Lombardia "è stata chiara e inequivocabile: vince la destra ovunque. Il centro e la sinistra non sono mai stati in partita, neanche uniti, neanche nell’ipotetico formato del campo largo. Letizia Moratti è stata coraggiosa e si è spesa moltissimo, ma fuori dal bacino di voti del Terzo Polo non siamo riusciti ad attrarre consensi. Stessa cosa è accaduto a Alessio D’Amato, a cui vanno tutti i nostri ringraziamenti, rispetto al bacino dei voti PD-Terzo Polo".

In pratica si tratta di un vero e proprio autodafé in cui l’ex ministro riconosce di avere sbagliato tutto, ma proprio tutto.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
carlo calendamatteo renziregionaliterzo polo





in evidenza
Affari in rete

Guarda il video

Affari in rete


in vetrina
Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso


motori
Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.