A- A+
Politica
Renzi gioca d'azzardo."Mandato esplorativo a Fico? Così potrò rosolarmi Conte"

Renzi gioca d'azzardo."Mandato esplorativo a Fico? Così potrò rosolarmi Conte"

La crisi di governo si è ingarbugliata ancora di più dopo le consultazioni di ieri. Matteo Renzi, dopo la telefonata di Conte, che ha tentato di ricucire con il leader di Italia Viva, ha capito che può alzare ulteriormente la posta in palio. Perciò ha messo sul tavolo della trattativa - si legge sul Corriere della Sera - la richiesta più esosa che potesse fare. Che non è il Mes, anzi quello non è più una discriminante. E non è nemmeno il programma, tema da affrontare successivamente. E anche le richieste sui ministeri da parte di Italia viva, però non in termini di poltrone, verranno successivamente e Renzi spiegherà al premier che ci sono tre caselle che urge cambiare: il Mef, innanzitutto, poi la Giustizia, quindi la Scuola. Questi, nella fase attuale, secondo Italia viva, sono i ministeri centrali. E i loro titolari nel governo che verrà dovranno cambiare.

Ma come si diceva la richiesta esosa è un’altra. E consiste nel riconoscimento politico di Iv su cui Renzi ha così tanto insistito nel suo incontro con i giornalisti al Quirinale. Quel "gli alleati devono dire se ritengono che Italia viva sia parte della maggioranza" è una miccia che può esplodere. Infatti che cosa diranno oggi al Colle gli esponenti dei 5 Stelle? Accetteranno di innestare la retromarcia e di dichiarare pubblicamente che Iv deve far parte della maggioranza? Se lo faranno regaleranno comunque a Renzi un notevole vantaggio nella futura trattativa. E ha spiegato ai suoi: «Mattarella potrebbe dare un incarico esplorativo a Roberto Fico, così io potrò rosolarmi Conte".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    italia vivamatteo renzigiuseppe contecrisi governomattarellaquirinaleconte renziquando si votaroberto fico
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità

    Nasce a Torino Stellantis Italy House, la casa della sostenibilità


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.