A- A+
Politica
Renzi salvato da Pd e maggioranza. Mozione anti-conferenze del M5s non passa
Matteo Renzi Bin Salman

M5s, mozione anti conferenze all'estero bocciata. Il Pd salva Renzi

Il Parlamento salva Matteo Renzi, respinta la mozione del M5s che voleva vietare a chi siede alla Camera o al Senato di ricevere compensi per conferenze all'estero. A Montecitorio gli ex alleati giallorosa - si legge sul Fatto Quotidiano - si dividono oltre che sull'invio di armi all'Ucraina anche sul Qatargate, scandalo che ha già ferito i dem. Con il Pd che vota la propria mozione e quella di Alleanza Verdi e Sinistra, per poi astenersi su quella del M5s. E può suonare anche come un gesto di riguardo nei confronti di Matteo Renzi e delle sue consulenze – lecite – all'Arabia Saudita. Perché al punto 3 la mozione dei 5Stelle, che aveva come primo firmatario il capogruppo Francesco Silvestri, voleva impegnare il governo a vietare "a rappresentanti delle istituzioni governative, parlamentari e territoriali" di accettare contributi, prestazioni e controprestazioni o altre forme di sostegno erogati direttamente e/o indirettamente da governi, enti pubblici di Stati esteri".

Per il disappunto di Giuseppe Conte, che - prosegue il Fatto - in serata se la prende con quasi tutti: "Dopo i gravissimi casi di corruzione collegati al Qatargate, stupisce che, tranne Avs, tutti gli altri partiti abbiano votato contro o si siano astenuti sulla nostra mozione. Compreso chi si era detto pronto a votarla anche subito e chi si professa patriota in politica". E se il riferimento ai patrioti è chiaramente a Fratelli d’Italia, quello che si era detto "pronto a votarla" è Carlo Calenda. "Sono pronto a votare una norma che vieti collaborazioni retribuite con Stati stranieri" aveva giurato su Twitter. Dopodiché a colpire i 5Stelle è stata innanzitutto l’astensione del Pd. Strada in salita per un'alleanza tra Schlein e Conte.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
matteo renzi





in evidenza
Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"

Culture

Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.