A- A+
Politica
Rissa in Aula, Mattarella bacchetta i deputati: "Scena indecorosa"
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in visita nella Repubblica di Romania

Sergio Mattarella furioso per la rissa alla Camera durante la discussione sull'Autonomia: "Scena indecorosa"

L'aggressione di Leonardo Donno, deputato del Movimento 5 stelle che è finito a terra colpito dal leghista Iezzi, avvenuta alla Camera la scorsa settimana durante la discussione sull'autonomia differenziata, è finita al centro di numerose polemiche.

Per quanto riguarda la composizione dei vertici europei "vorrei togliere dal tavolo un aspetto: non credo che abbia avuto alcun ruolo quella scena indecorosa che tutti hanno visto e condannato e mi auguro che sia una lezione per i partecipanti". Lo ha riferito il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, rispondendo ad una domanda a Bucarest dei giornalisti.

GUARDA IL VIDEO

 

Il presidente, in una breve conferenza stampa, ha spiegato che "tutti hanno condannato" i fatti accaduti in Parlamento auspicandosi che la situazione "faccia comprendere a chi l'ha attivata che non sono questi i comportamenti parlamentari. D'altronde la tradizione del nostro Parlamento è talmente nobile che questo non può essere però un episodio di rilievo che abbia qualunque tipo di influenza".

Quindi, quanto avvenuto alla Camera "non credo abbia alcun rilievo e alcun ruolo" nelle nomine dei nuovi vertici dell'Unione europea. 

GUARDA IL VIDEO

 

"In Italia - ha concluso Mattarella- questa materia appartiene al governo, quel che posso dire è che l'Unione ha decisioni importanti da assumere, sulla politica internazionale, sulla difesa economica, la vita sociale, il lavoro, la condizione dei cittadini, mi auguro che la soluzione che dà vita ai vertici esprima e garantisca e promuova serenità nei rapporti, evitando fratture e rivalità che renderebbero difficile affrontare i problemi rilevanti che ci sono, quindi una condizione che garantisca sulle scelte una convergenza ampia e coesione". 

LEGGI ANCHE: Rissa alla Camera durante votazioni su Autonomia Differenziata. Ecco le immagini






in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.