A- A+
Politica
Schlein e la "riforma del partito": portare il Pd fuori dalla "Ztl"
Elly Schlein

Schlein e la "riforma del partito": portare il Pd fuori dalla "Ztl"

Riformare l'organizzazione del Partito Democratico per farlo somigliare di più a Elly Schlein. La leader dem, secondo quanto riporta l'Agi, apre una nuova fase della sua segreteria con un lavoro che ha l'obiettivo di 'conquistare' le aree interne, i piccoli centri, le periferie. "Abbiamo bisogno di sviluppare una proposta che parli alle aree interne", spiega Schlein durante la direzione nazionale.

"Faremo un lavoro specifico di attraversamento delle aree interne, nelle aree del non voto". Un lavoro che Schlein può fare solo oggi, benché ne avesse parlato già al suo insediamento al Nazareno, con quel riferimento ai "cacicchi" che, allora, fu letto solo come attacco ai "signori delle tessere locali". Un lavoro che, allora, Schlein è stata costretta a rimandare per la necessità di 'pacificare' un partito che appariva fortemente balcanizzato e schiacciato ben al di sotto della soglia del 20 per cento. Oggi, a un anno e mezzo dal suo arrivo al Nazareno e con un partito al 24 per cento, le condizioni sembrano esserci tutte. Ma nell'idea di una riforma profonda della forma partito c'è soprattutto l'analisi dei flussi elettorali delle scorse europee e dei risultati delle amministrative.

Il Partito Democratico, spiega l'Agi, stando a questi dati, va forte nelle grandi aree urbane e 'zoppica' nei piccoli comuni. Un trend che Schlein vuole ora invertire. Tra i punti di questa riflessione, spiegano fonti parlamentari del Pd, c'è la selezione dei dirigenti che non può essere fatta solo sulla base delle preferenze, è il ragionamento; la necessità di dare attuazione referendum consultivi degli iscritti, previsti dallo statuto, ma mai utilizzati; migliorare gli strumenti digitali per favorire la partecipazione degli elettori e dei militanti alla vita del partito; ripensare lo strumento delle primarie, sia per la selezione dei segretari a livello nazionale e locale, sia per la selezione dei candidati alle assemblee legislative.






in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

DOBA: la rivoluzione digitale per prenotare la tua nuova DACIA

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.