A- A+
Politica
Volano Lega e Grillo, crollo di Pd e Forza Italia


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Le forze politiche italiane che chiedono l'uscita dall'euro e che comunque sono fortemente critiche rispetto alla moneta unica, anche se divise tra loro, hanno superato quelle che sostengono la divisa comunitaria. Il sondaggio choc, di quelli riservati e che circola in ambienti politici, dice che M5S, Lega, Fratelli d'Italia e sinistra radicale insieme hanno raggiunto il 53% dei consensi, contro il 43,5% dei partiti che vogliono mantenere l'euro. La rivelazione sta spaventando non poco il Pd di Matteo Renzi, i centristi della maggioranza ma anche Forza Italia. In particolare, il M5S avrebbe toccato il 25,5%, Lega-NoiConSalvini il 16,5%, Fdi il 5%, la sinistra radicale il 5,5% e i comunisti di Marco Rizzo lo 0,5%: totale 53%. Il Pd sarebbe precipitato al 31%, Forza Italia inchiodata al 10% e i centristi di Area Popolare si fermano al 2,5%: totale 43,5%. Altre forze 3,5%. Considerando questi numeri, M5S e Lega insieme, la cui alleanza è stata ventilata da Luigi Bisignani, avrebbero il 42% contro il 41% di Pd-Forza Italia. Se quindi si andasse a votare con l'Italicum e Grillo e Salvini si presentassero insieme vincerebbero al primo turno.
 

Tags:
grillosalvinirenziberlusconi
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.