A- A+
Il Sociale
Deliveroo per Pane Quotidiano: c’è pasto per tutti

 

Deliveroo, il nuovo servizio di premium food delivery da qualche settimana attivo a Milano, festeggia il suo primo Natale in Italia con un’iniziativa a sostegno di chi si adopera ogni giorno per assicurare il cibo a chi ne ha più bisogno: “Deliveroo per Pane Quotidiano – C’è pasto per tutti”.

Fino al 24 dicembre Deliveroo contribuirà alle attività di Pane Quotidiano l’organizzazione laica, apolitica, apartitica e senza scopo di lucro, che opera da più di 100 anni a Milano e che ha come obiettivo primario quello di assicurare, gratuitamente, cibo alle fasce più povere della popolazione, distribuendo ogni giorno generi alimentari e beni di conforto a chiunque si presenti presso le proprie sedi e versi in stato di bisogno e vulnerabilità, senza alcun tipo di distinzione.

Nelle due settimane che precedono il Natale, Deliveroo sta devolvendo le spese di consegna di ogni ordine ricevuto attraverso la App o sul sito a Pane Quotidiano contribuendo così a sostenere i costi dell’organizzazione che si fonda esclusivamente sulla disponibilità dei volontari e delle aziende alimentari e non che offrono i propri prodotti.

Deliveroo è attivo su tutto il territorio della città di Milano e unisce innovazione tecnologica, affidabilità, qualità ed efficienza sia nell’interesse dei clienti sia dei ristoratori. Ad oggi sono circa 200 i ristoranti che hanno aderito al servizio. Tra i primi ristoranti che si sono affidati a Deliveroo troviamo Al Mercato (Burger – Taco - Noodle), Rossopomodoro, Ham Holy Burger, Coq, Cioccolati Italiani, Macinata, Tokyo Fish, Shri Ganesh e Bianca.

Pane Quotidiano dal 1899 si adopera per distribuire gratuitamente, a chiunque versi in stato di bisogno e vulnerabilità, il pane e oggi altri alimenti come latte, yogurt, pasta, cioccolata, frutta, verdura, pasta, biscotti ecc.

“Ogni giorno il nostro impegno è portare il cibo a chi utilizza la nostra piattaforma nel migliore dei modi possibili. Avere la possibilità di aiutare chi lo fa per dare conforto a chi ne ha bisogno aggiunge senso al nostro lavoro. Milano ci ha accolto benissimo e noi, vogliamo ringraziare” – afferma Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo.

“Essere aperti a tutti, senza nessuna distinzione, è il nostro impegno quotidiano. Ogni aiuto ci offre la possibilità di continuare a farlo sempre meglio. Ringrazio Deliveroo e gli do il benvenuto in città” -  ha dichiarato Consigliere di Pane Quotidiano.

Ogni giorno nella sede storica di Viale Toscana 28 e nell'altra sede di Viale Monza 335 vengono serviti senza distinzione 3.000/3.500 persone (anziani, disoccupati, extracomunitari), che le scarse risorse economiche costringono a mettersi in fila e a ritirare quello che il Pane Quotidiano offre loro. Oltre a ricevere un aiuto concreto, ciascun ospite vede rispettata la propria individualità, la propria libertà, indipendentemente dal colore della pelle e dalle proprie credenze.

Tags:
deliveroopane quotidianocibo
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.