A- A+
Il Sociale
Il corretto riciclo, un guadagno per tutti

Televisori, lavatrici, frigoriferi, computer, radiosveglie, tostapane, ferri da stiro ecc. non più utilizzati possono avere una “seconda vita” utile per tutti e per l’ambiente. Da quelli che ci sembrano oggetti ingombranti e senza alcun valore, infatti, si possono recuperare componenti riutilizzabili nel ciclo produttivo, andando così a ridurre il consumo di materie prime e di energia.

Dai dati di ERP Italia, Sistema Collettivo che in tutta Italia si occupa di gestire il ritiro e il riciclo dei rifiuti “tecnologici”, risulta che da lavatrici e lavastoviglie si possa riciclare una percentuale pari al 90% del loro peso medio tra parti metalliche, cavi, alimentatori e plastica.

Dai vecchi monitor a tubi catodici di televisori e computer si ricavano vetro, rame e metalli rari, mentre da frigoriferi e congelatori si recuperano metalli ferrosi e non ferrosi, gas refrigeranti, oli lubrificanti, poliuretano e plastica. Dai piccoli elettrodomestici si ottengono cavi, minuteria, metalli ferrosi e non ferrosi e plastica.

Per partecipare al corretto riciclo, la legge ci offre tre possibilità che non comportano spese extra:

• consegnare l’apparecchio dismesso al rivenditore all’atto dell’acquisto di uno nuovo equivalente. Per i piccoli elettrodomestici il ritiro presso un punto vendita della grande distribuzione non comporta l’obbligo di acquisto;

• portare l’apparecchiatura in disuso presso l’isola ecologica comunale che serve la nostra città, dove sarà ritirata gratuitamente;

• liberarci delle pile esauste usufruendo dei raccoglitori presenti presso rivenditori di elettronica, supermercati e centri commerciali. 

http://www.erp-recycling.it/

Tags:
correttoricicloguadagno
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.