A- A+
Sport
Black Lives Matter, calcio inglese: stop all'inginocchiamento prima di giocare

Calciatori in ginocchio contro il razzismo: cosa cambia in Premier League

Nel prossimo campionato inglese, non vedremo più i giocatori inginocchiati per solidarietà al movimento Black Lives Matter, prima del fischio d'inizio di ogni partita.

Lo hanno deciso i capitani delle squadre di Premier League che, pur riaffermando il loro impegno contro la discriminazione, non ritengono più opportuno inginocchiarsi in modo automatico: "Abbiamo deciso di selezionare specifici momenti importanti per inginocchiarci durante la stagione, per sottolineare la nostra unità contro ogni forma di razzismo".

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    black lives mattercalciopremier league




    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda la gallery

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

    Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


    motori
    Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

    Ayrton Senna Forever: Omaggio al Campione al MAUTO

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.