A- A+
Sport
Chelsea crisi? Mourinho: "Tornare all'Inter? Perché no, ma anche..."

"Tornare all'Inter? Perche' no". In occasione della presentazione del suo nuovo libro, Jose' Mourinho strizza l'occhio ai nerazzurri. "Credo sia un capitolo che si e' concluso in una maniera straordinaria, meglio ancora che al Porto (il riferimento e' all'addio nel 2010 dopo lo storico 'Triplete') sono andato all'Inter nel 2008 perche' Moratti, la societa' e tutti i tifosi dell'Inter avevano un sogno che inseguivano da quasi 50 anni. Per cui la prima immagine di questo capitolo e' l'inizio del sogno, l'ultima e' un addio ma ce l'abbiamo fatta ed e' anche per questo che l'Inter e' stata davvero speciale per me".

Lo Special One aggiunge: "Se tornerei? Non so, e' difficile rispondere, se oggi mi chiedeste per quanti anni ancora continuero' ad allenare, direi altri 15. Sono piu' o meno a meta' della mia carriera, ho gia' 15 anni alle spalle e fra altri 15 avro' 67 anni. Penso che sia accettabile lavorare per altri 15 anni ma rimarro' al Chelsea per tutto questo tempo? Ne dubito, il calcio moderno non lo permetterebbe. Per cui non chiuderei la carriera al Chelsea anche se mi piacerebbe".

E, in conferenza stampa, Mou non ha nemmeno escluso di allenare un giorno l'Inghilterra nonostante le frizioni con la Football Association: "I tifosi inglesi e la loro passione per il calcio sono le cose che mi fanno amare questo Paese, non la Federazione, e se un giorno dovessi lavorare per queste persone, lo farei".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chelseamourinhointer
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.