A- A+
Sport
Chi è Stephanie Frappart, prima donna arbitro ai Mondiali: Costa Rica-Germania storica a Qatar 2022
Stephanie Frappart in Juventus-Dinamo Kiev (foto Lapresse)

Stephanie Frappart prima donna arbitro ai Mondiali di calcio maschili

Stephanie Frappart nella storia: Germania-Costa Rica di Qatar 2022 è la prima partita nella storia dei Mondiali di calcio maschili diretta da una donna arbitro. Ma la 39enne direttrice di gara francese è arrivata a questa designazione ("Quando l'ho scoperto, l'emozione è stata enorme, non me l'aspettavo, sono molto orgogliosa di rappresentare la Francia ai Mondiali", ha detto) dopo una lunga gavetta che l'ha già vista arbitrare ai Mondiali di calcio, ma femminili (2015) e alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016 (sempre match di donne: Canada-Australia e Brasile-Sudafrica)

Chi è Stephanie Frappart, prima donna arbitro ai Mondiali di calcio maschili. L'aneddoto su Guardiola

Stephanie Frappart è diventata arbitro internazionale per la FIFA nel 2009. Papà operaio, mamma assistente materna, due fratelli che hanno iniziato la carriera da arbitro, ma poi hanno smesso. Lei invece ha giocato a calcio, poi a 18 anni la scelta che le ha cambiato la vita. Nel 2014 è stata la prima donna ad arbitrare una partita di calcio maschile della Ligue 2 tra Niort e Brest. Nel corso di un match tra Dijon-Clermont, un calciatore le chiese: «Devo chiamarla monsieur ou madame?». La Frappart: «A cosa pensi che assomigli?».

 

Chi è Stephanie Frappart, prima donna arbitro ai Mondiali: Supercoppa, Champions League con la Juventus, una carriera al top

Nel 2018 un altro traguardo importante per Stephanie Frappart: è stata l'arbitro della finale del Mondiale femminile Under-20 tra Spagna e Giappone. L'anno dopo, il 28 aprile 2019 è diventata la prima donna ad arbitrare un match di serie A, o meglio Ligue 1, quello tra Amiens-Strasburgo (0-0). Il mondo del calcio ha poi applaudito Stephanie Frappart quando il  14 agosto 2019 è diventata la prima arbitro di una finale di Supercoppa UEFA di calcio maschile in occasione di Liverpool-Chelsea giocata alla Vodafone Arena di Istanbul. La premessa per il suo esordio in Europa League (Leicester City-Zorja il 22 ottobre 2020).
 

Stéphanie FrappartStéphanie Frappart (Lapresse)
 

Qualche settimana dopo Stephanie Frappart è diventata la prima donna ad arbitrare una partita di Champions League in occasione della sfida tra Juventus e Dinamo Kiev. Agli Europei 2020 vinti dall'Italia è stata invece designata come quarto ufficiale. Il 7 maggio 2022 dirige la finale di Coppa di Francia tra Nantes e Nizza.

E ora Germania-Costa Rica dei Mondiali in Qatar, in un 2022 che ha visto invece per l'Italia la prima donna arbitro (Maria Sole Caputi) scendere in campo in Serie A, sognando un giorno, magari ai Mondiali 2026 di seguire le orme di Stephanie Frappart.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mondialimondiali di calciomondiali qatarqatar 2022stephanie frappart




in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.