A- A+
Sport
Così Toloi, dopo Mancini, ha convinto anche Allegri: assalto Juve all'azzurro

La Juventus tenta l'assalto a Rafael Toloi, uno dei pilastri della difesa dell'Italia di Mancini impegnata a Euro 2020.

Nonostante il contratto il scadenza nel 2023, l'italo-brasiliano alla vigilia del torneo veniva dato come sicura conferma nella rosa dell'Atalanta, ma le sue prestazioni hanno convinto Allegri e la nuova dirigenza juventina a sondare il suo interesse per un trasferimento a Torino.

La duttilità che permette al 30enne di giocare sia al centro della difesa che sulla fascia destra, in una linea a quattro oppure a tre, viene considerata come un plus da parte di Allegri, che ha incaricato gli uomini-mercato di Madama di prendere i primi contatti con l'entourage del giocatore.

Non c'è ancora stato un confronto diretto con Toloi, anche per non disturbarlo alla vigilia di Italia-Galles, ma la trattativa potrebbe fare dei passi avanti nei prossimi giorni, vista la settimana di riposo che attende gli Azzurri prima degli ottavi di finale.

Ovviamente sarà determinante il volere dell'Atalanta, che dovrà fare una valutazione sui due anni che le restano di contratto con il giocatore e la possibilità di capitalizzarlo subito, visto il suo rendimento ad altissimo livello, per un valore intorno ai 18 milioni di euro.

Commenti
    Tags:
    juventustoloimanciniallegriatalanta




    in evidenza
    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    La coppia più famosa del giornalismo

    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.