A- A+
Sport
"Il VAR uccide il calcio": il 95% dei tifosi in fuga a causa della tecnologia
L'arbitro Anthony Taylor effettua un check al VAR durante la partita di Premier League tra il Manchester United e il Liverpool (Peter Powell/Pool via AP - Lapresse)

Il fatto che il calcio sia soprattutto un enorme business è ormai chiaro a tutti, già da molto prima che il progetto della Superlega si abbattesse come un fulmine sull’Europa del pallone. Ma questo business sta anche denotando evidenti segnali di difficoltà e non solo per via del Covid-19, uno choc ancora più forte non solo per questa industria, ma per tutta l’economia mondiale.

Un’ulteriore conferma dei problemi del calcio arriva dall’Inghilterra, grazie ad un sondaggio commissionato dalla FSA, associazione di tifosi, e condotto su oltre 33.000 appassionati.

Il risultato è preoccupante: a causa dell’introduzione del VAR (Virtual Assistant Referee, una sorta di moviola in campo) addirittura il 40% dei tifosi smetterà di seguire le partite in diretta!

L’introduzione della tecnologia era stata pensata per aiutare gli arbitri a commettere meno errori, svelenendo il calcio dalle polemiche e proteggendo gli investimenti dei proprietari dei club, che non potevano essere messi a rischio da un rigore inesistente o da una chiamata errata su un fuorigioco o su un tackle meritevole di cartellino.

Nella Premier League il VAR è entrato in vigore nel 2019, due anni dopo la Serie A italiana, ma ha già stufato i tifosi: il 95% di chi ha assistito a pause per il “check” allo stadio e il 94% di chi invece le ha viste in televisione ha detto che questi tempi morti rendono meno piacevole seguire il calcio.

Persino l’esultanza per i gol segnati, che rappresenta l’apice del trionfo calcistico, viene messa a rischio dalla sospensione per i controlli al VAR: il 91% dei tifosi allo stadio e l’86% dei telespettatori considerano troppi lunghi i tempi necessari per confermare o meno una rete appena segnata!

In generale, il 95% dei tifosi intervistati ritiene dannosa l’impossibilità di esultare subito dopo l’ingresso del pallone in rete, con la sentenza del VAR che pende sulla testa di giocatori e fans come una spada di Damocle.

Commenti
    Tags:
    varcalciotifosi




    in evidenza
    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    Cronache

    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    
    in vetrina
    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


    motori
    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.