A- A+
Sport
Inter, per Messi 'bastano' 260 milioni grazie al Dl Crescita. E Suning...

Inter, per Messi ci vogliono 260 milioni: Zhang tenta il colpo

Leo Messi in Italia per tornare a sfidare Cristiano Ronaldo: da Barcellona-Real Madrid e Inter-Juventus. Sogno o realtà?

Messi-Inter, affare da 500 milioni: diventano 260 mln grazie al Dl Crescita

Messi all’Inter a livello di ingaggio è un affare da circa 500 milioni, che diventano 260 mln grazie al Decreto Crescita che permetterebbe a Suning di 'trasformare' i 50 milioni di euro netti all'anno (senza bonus) di ingaggio in un costo per le casse nerazzurre di 65 milioni di euro lordi a stagione (con un contratto quadriennlae), poco di più dei 58 che paga la Juve per CR7. L'arrivo di Messi poi porterebbe benefici economici per il brand nerazzurro che nelle ultime classifiche è in crescita, ma ancora fuori dalla top-10 (al quattordicesimo posto, con la Juventus undicesima).

Messi-Inter, l'incognita del cartellino

Messi-Inter resta una suggestione di mercato viva nonostante le parole di Beppe Marotta ("Fantacalcio", aveva detto l'ad nerazzurro) e quelle di Antonio Conte (‘è più facile spostare il Duomo’ che vede Leo all’Inter'”).  C'è il nodo cartellino intanto: secondo la Gazzetta ​immaginare una separazione anticipata rispetto alla scadenza del contratto del 2021 è ipotizzabile solo ed esclusivamente se Messi ottenesse di essere lasciato libero gratis: perché nessuno a Barcellona può passare alla storia come il presidente che ha venduto Messi. Tra l'altro secondo la Rosea, prima del 31 maggio, data della scadenza della clausola di Leo con il Barcellona, l’Inter si sarebbe informata circa la fattibilità dell’operazione, Il Corsera invece valuta un'eventuale operazione da 150 mln, compresi bonus e commissioni.

Commenti
    Tags:
    steven zhangintermessi intercalciomercato intermessi ronaldolionel messirottura messi barcellona
    in evidenza
    Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

    Politica

    Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

    La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.