A- A+
Sport
Inter, Zhang Jindong: "Moratti resta da consulente. Thohir presidente"

Suning ha preso ufficialmente il 68,55% delle quote dell'Inter. Inizia l'era cinese. Thohir resta presidente ma è socio di minoranza col 31,05%. Ai piccoli azionisti lo 0,4%. E Zhang Jindong annuncia: "Massimo Moratti resterà in società. Come consulente. Sono lieto di annunciare che ha accettato il nostri invito".

Moratti: "Futuro? Penso arrivera' bel colpo. Sogno Payet" - "Non posso sapere cosa faranno i nuovi proprietari della squadra dal punto di vista del mercato, ma sicuramente faranno cio' che e' necessario per la squadra, quindi puo' darsi anche un bel colpo". Lo ha detto l'ex presidente dell'Inter Massimo Moratti al termine dell'Assemblea dei soci che ha ratificato il passaggio del pacchetto di maggioranza ai cinesi di Suning. Moratti, che non ha risposto ad una domanda riguardante la riconferma di Roberto Mancini ("chiedete a loro, io sono un semplice tifoso" ha detto), a proposito di eventuali operazioni di mercato ha detto: "La squadra e' gia' buona, ma ha sicuramente bisogno di due tre giocatori. Dipende anche dall'allenatore che hai, cosa chiede e cosa domanda a loro". A chi gli chiedeva, da tifoso, quale acquisto vorrebbe, il presidente del triplete ha risposto: "Payet della Francia, anche se il grande campione e' imprendibile. Bisogna avere la fortuna di trovarlo con i buoni osservatori o guardando una partita. Io prenderei giocatori solidi con forte personalita'"

Thohir: "Resto presidente, Suning dara' forza" - "E' un giorno importante per l'Inter. Oggi sono lieto di annunciarvi che gli azionisti hanno approvato questa acquisizione e quindi da oggi Suning detiene il 68,55% del club. Come mi ha chiesto mister Zhang rimarro' presidente dell'Inter. E' l'inizio di una grande relazione di successo tra Suning e Inter". Lo ha dichiarato Erick Thohir nel corso del suo intervento all'assemblea dei soci dell'Inter. "Suning ha piani molto seri e Inter e' una delle squadre migliori del mondo. Siamo orgogliosi che Suning abbia deciso di far crescere la nostra squadra. Questo primo investimento di una societa' cinese in una grande squadra europea e' un grande evento. Il mondo sta diventando sempre piu' globale e se vogliamo competere ai massimi livelli bisogna investire. E l'arrivo di Suning ci dara' questa forza. La nostra squadra e' unita e riporteremo l'Inter alle glorie del passato.Rafforzeremo la squadra e dall'anno prossimo creeremo una scuola calcio in Cina come quella che c'e' in Italia. Il management ha gia' firmato un accordo per promuovere il brand Inter in Asia. Per essere in grado di competere, sia in campo che fuori, per cominciare a vincere coppe come la Champions dall'anno prossimo, una squadra come l'Inter ha bisogno di un player globale come Suning" le parole di Thohir che ha inoltre ringraziato la famiglia Moratti per tutto quanto ha fatto negli anni in cui ha guidato l'Inter: "Ha avuto un grande ruolo nella storia dell'Inter. Abbiamo lavorato insieme e continueremo a farlo in futuro. Continuera' a sostenere l'Inter e la sua presenza non potra' essere dimenticata. Continuera' a far parte della famiglia dell'Inter". Infine, Thohir ha lanciato un messaggio ai tifosi: "Voi siete l'anima dell'Inter. Con il sostegno di Suning costruiremo un'Inter sempre piu' forte".(

Tags:
moratti consulente interinter morattithohirinter
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Honda svela la nuovo generazione di HR-V

Honda svela la nuovo generazione di HR-V


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.