A- A+
Sport
Juventus, Douglas Luiz-Thuram e... Nasce la Signora di Thiago Motta. E il titolo corre a Piazza Affari
Cristiano Giuntoli e Thiago Motta 

Calciomercato Juventus, Douglas Luiz-Thuram e... Nasce la Signora di Thiago Motta. E il titolo corre a Piazza Affari

Douglas Luiz è un colpo ormai ufficiale da giorni, Khephren Thuram (fratello di Marcus e figlio del grande Lilian, indimenticabile difensore di Francia e Juve) è sbarcato a Torino: il restyling del centrocampo bianconero è quasi completo. Un piccolo capolavoro firmato da Cristiano Giuntoli che consegna a Thiago Motta una squadra già decisamente potenziata a poche ore dal raduno. E la Borsa applaude con il titolo della Juve a Piazza Affari che a metà mattinata vola sopra al 3% per poi ripiegare a metà seduta.

Calciomercato Juventus, tra sogno Koopmeiners e ritorno di fiamma per Rabiot

Ci sarebbe un terzo tassello da aggiungere nel reparto e si tratta di Teu Koopmeiners, 26enne stella olandese dell'Atalanta che la Juventus considera molto funzionale al progetto. L'ostacolo è rappresentato dal prezzo, con i bianconeri non vorrebbero andare oltre i 40 milioni più bonus e il club orobico che dà una valutazione più alta del suo gioiello. L'alternativa porta a un ritorno di fiamma con Adrien Rabiot, il cui contratto è scaduto al 30 giugno e che deciderà il suo futuro al termine dell'Europeo con la maglia della Francia (Milan alla finestra senza però aver affondato il colpo, ma anche alcune big straniere: idea del Real Madrid, Newcastle-Liverpool interessate).

Teun Koopmeiners     02Teun Koopmeiners

L'ABBRACCIO TRA THIAGO MOTTA E GIUNTOLI

Calciomercato Juventus, Sancho: la freccia di destra per Thiago Motta

Nella lista di mercato della Juventus c'è anche un esterno d'attacco e il nome più caldo in questo momento è quello del 24enne Jadon Sancho fuori dai piani del Manchester United: valutazione alta (40-50 mln), ma è possibile che si riesca a strappare una formula di prestito oneroso con diritto di riscatto che potrebbe accontentare tutte le parti in causa.

Calciomercato Juventus, caccia al difensore: Todibo-Kiwior. Incognita Bremer

In difesa in cima alla lista dei desideri resta sempre Jean Clair Todibo del Nizza oltre a Jakub Kiwior dell'Arsenal (il centrale polacco ben conosce Thiago Motta dai tempi dello Spezia).

Da capire se i difensori in arrivo saranno uno o due, ma questo dipende da eventuali offerte irrinunciabili - sui 70 milioni - in uscita per Gleison Bremer (il brasiliano freddo sulla corte del Manchester United, ma ci sono anche Bayern Monaco e Liverpool): l'ex Torino è un punto fermo della Juventus che verrà e serve una proposta indecente per indurre in tentazione il club bianconero.

Juventus e il tesoretto delle cessioni: da McKennie a Huijsen. Mentre Soulè...

A proposito di cessioni però l'idea della Juve è di raccogliere un tesoretto per finanziare parte del mercato in entrata (come già accaduto con Enzo Barrenechea e Samuel Iling-Junior passati all'Aston Villa). Ecco dunque che il 19enne talento difensivo Dean Huijsen è alla Continassa ma solo di passaggio, piace a tanti club tedeschi (dal Borussia Dortmund al Bayer Leverkusen, passando per Stoccarda e Bayern Monaco) e può portare nelle casse bianconere 25-30 milioni. In uscita anche Federico Chiesa (valutato sui 25 mln ma la Roma ha raffreddato la pista), Wenston McKennie (15-20, interessa molto al Fenerbahce di José Mourinho, attenti al terzino destro  Ferdi Kadioglu che viene seguito da Giuntoli dai tempi del Napoli), Szczesny (4-5).

Discorso a parte per Matias Soulé che piace a Motta e che partirebbe solo in caso di offerta importante (35-40 milioni), altrimenti il tecnico italo-brasiliano sarà ben felice di provare il 21enne argentino - reduce da un'ottima stagione con il Frosinone (con 12 gol e 3 assist) - sulla fascia destra della sua nuova Juve. Il giocatore piace al Leicester, ma sin qui l'offerta non è all'altezza delle aspettative (sui 25 mln).

Khephren Thuram  01Khephren Thuram





Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.