A- A+
Sport
Koeman esonero, Pirlo diventa il nome più caldo per la panchina del Barcellona

Probabilmente, quella di mercoledì è stata l'ultima conferenza stampa di Ronald Koeman alla guida del Barcellona. Dopo il pesante k.o. in Champions League contro il Benfica, il tecnico olandese secondo la stampa spagnola avrebbe le ore contate come allenatore dei blaugrana. “Amici giornalisti... Per ora resto, sì”, ha detto Koeman.

“Il club non mi ha detto nulla. Ho saputo che il presidente è stato qui al centro sportivo stamane, ma non ho parlato con lui. So che vengono filtrate ai giornalisti molte cose, ma io non so nulla. Io prossimo all'esonero? Sicuramente sarà vero, ma a me non è stato detto nulla”. “Come mi sento? Sinceramente, potrei stare meglio ma non sono io la cosa importante, dobbiamo ottenere un risultato positivo domani contro l'Atletico Madrid. Io sono qui per l'amore che provo nei confronti del Barcellona, sono venuto qui in una situazione complicata”.

“Ognuno ha la sua opinione”, continua, “ma a me importa ciò che pensano i miei calciatori. Sono stanco di difendermi, non ha senso. La gente può analizzare il momento che vive il Barcellona, tutti i cambiamenti che abbiamo fatto. Ci sarà sicuramente chi pensa che si sta mancando di rispetto, che bisognerebbe avere pazienza, che servirebbe tempo... Un giorno mi piacerebbe dire ciò che penso davvero in modo chiaro”.

Ma chi potrebbe sostituire l’attuale tecnico? Diverse voci di corridoio vedrebbero nel "Maestro" Andrea Pirlo, che piace molto al presidente Laporta, il caldissimo nome delle ultime ore che potrebbe aver scalzato pretendenti del calibro di Xavi, sotto contratto con l'Al-Sadd, ma pronto a liberarsi per tornare nel suo Barça; Roberto Martinez, ct del Belgio impegnato in Nations League e che dunque potrebbe unirsi alla squadra solo al termine della competizione, (da lunedì 11 ottobre); infine, un po' a sorpresa, Muñeco Gallardo, due volte vincitore della Copa Libertadores col River Plate, con il quale ha un contratto in scadenza il 31 dicembre.

Sicuramente, dopo la partita di sabato contro l’Atletico Madrid di Diego Simeone, le idee sulla permanenza di Koeman e sul probabile arrivo di Pirlo avranno modo di schiarirsi.

Commenti
    Tags:
    pirlokoemanesonero koemanbarcellonapirlo barcellona




    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda il video

    Affari in rete

    
    in vetrina
    Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso

    Belen paparazzata col nuovo fidanzato. Ecco chi è l'amore misterioso


    motori
    MINI Aceman: innovazione e stile nel nuovo crossover elettrico

    MINI Aceman: innovazione e stile nel nuovo crossover elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.