A- A+
Sport
Maignan-Milan, è fatta: colpo di scena. La Juventus su Donnarumma
Donnarumma - Maignan (Lapresse)

Maignan-Milan, accordo con il portiere (arrivato a Milano) e il Lille

Neanche il tempo di festeggiare la qualificazione in Champions League (splendido secondo posto dopo aver battuto l'Atalanta di Gasperini) che il Milan regala il primo grande colpo di scena sul terreno del calciomercato: Mike Maignan è sbarcato a Milano. Il 25enne portiere del Lille (campione Francia, titolo strappato al Psg) e numero 12 della nazionale transalpina ha trovato l'accordo con il club rossonero: per lui sono pronte le visite mediche e un contratto quinquennale da 3 milioni netti a stagione. La società di via Aldo Rossi da tempo aveva un'intesa con il Lille per 15 milioni (più bonus) per il cartellino. Un affare per il Diavolo, sia dal punto di vista del prezzo di mercato che per quanto concerne lo stipendio, visto che stiamo parlando di uno dei migliori portieri d'Europa.

Maignan-Milan, Donnarumma verso la Juventus

Ma questa fiumata bianca (a un passo) rivela pure che il Milan si sta cautelando in visto di un addio - a parametro zero - da parte di Gigio Donnarumma (a cui è stato offerto un rinnovo a 7 milioni netti a stagione più uno di bonus). Sempre più probabile a questo punto (difficile pensare che Maignan possa venire ai rossoneri per fare la riserva), salvo nuovi colpi di scena. Quale futuro per il 22enne di Castellammare di Stabia, che ha esordito con la maglia del club rossonero a 16 anni e 8 mesi (lanciato da Sinisa Mihajlovic) collezionando già 251 (tra tutte le competizioni) e diventandone capitano? La Juventus è il primo nome sulla lista con l'attuale numero 1, Wojciech Szczęsny, che verrebbe venduto (ha molto mercato in Premier League, Don Balon nei giorni scorsi aveva però anche parlato di uno scambio con il portiere polacco al Barcellona e il terzino destro classe 2000 Sergino Dest a Torino): la società bianconera è pronta a mettere sul piatto un contratto quadriennale da 10 milioni più 2 di bonus.

Le alternative? Barcellona (ottimi i rapporti tra Mino Raiola e Joan Laporta, ma bisognerebbe piazzare Ter Stegen), Psg (Leonardo è da sempre un grande estimatore di Donnarumma, però Keylor Navas - eletto miglior portiere della Ligue 1 - ha recentemente rinnovato fino al 2024), Manchester United (se David De Gea andasse al Real Madrid: ipotesi al momento complessa). Ma la Juve in questo momento è decisamente in pole position. E il Milan sempre più lontano da Gigio.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    maignanmike maignan milanmaignan milandonnarummadonnarumma milandonnarumma juventusdonnarumma real madriddonnarumma barcellonadonnarumma psgdonnarumma manchester united
    in evidenza
    Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

    Che cosa accadrà il prossimo anno

    Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
    Nostradamus, le profezie 2022

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.