A- A+
Sport
Maldini, incontro con RedBird per il rinnovo: ecco come sarà il nuovo Milan

Maldini rinnovo: la firma arriverà dopo il passaggio di proprietà a RedBird. Tra i nomi di caldi di mercato ci sono Noa Lang e De Ketelaere

Il futuro di Paolo Maldini al MIlan oggi sembra più sicuro rispetto a settimana scorsa. Il direttore dell'area tecnica si era lamentato del fatto che Elliott non si fosse ancora seduto al tavolo per discutere del suo rinnovo e di quello del ds Massara ma stando alle ultime notizie sarebbe tornato sostanzialmente il sereno a Casa Milan. Stando a quanto riporta il Corriere della Sera, l'ad Gazidis incontrerà Maldini subito dopo che arriverà la firma per il passaggio di proprietà a RedBird per il prolungamento del contratto. Il dirigente sudafricano in questa fase però non potrà dare garanzie alla bandiera rossonera in merito agli investimenti richiesti.

"In una stagione ci possono essere delle opinioni differenti, ma abbiamo sempre affrontato ogni discussione con l'obiettivo di crescere e migliorare. Sarà così anche questa volta, perché c'è ancora tanto lavoro da fare" ha dichiarato ieri Stefano Pioli nel corso di un'intervista a Che tempo che fa. 

Calciomercato Milan, tutti i nomi sul taccuino di Maldini

Ad oggi Maldini non ha certezze sul budget a disposizione per costruire il Milan della prossima stagione ma ha già diversi obiettivi su cui lavorare. Si prevedono grandi manovre soprattutto in attacco. L'obiettivo principale dei rossoneri in questo reparto è Origi, che si libererà a breve a zero dal Liverpool, con la suggestione di fare uno sgambetto all'Inter riportando Lukaku in Italia. Non è da escludere però che dato il lungo stop di Ibrahimovic (6-7 mesi per l'operazione al ginocchio) e l'età di Giroud non possa arrivare un secondo centravanti. Scamacca sarebbe il profilo ideale (giovane, italiano e di grande prospettiva) ma il Sassuolo vuole 40 milioni di euro.

Il Milan però lavora anche sulle ali e in questo senso guarda al Belgio. Dopo il colpo Saelemaekers, dal Brugge potrebbero arrivare Noa LangCharles De Ketelaere. L'olandese classe '99 ha messo a segno 7 gol e 12 assist nella stagione appena conclusa in Jupiter League e viene valutato 22 milioni di euro. Maldini e Massara avrebbero già avviato i contatti con l'entourage del giocatore. Discorso differente per De Ketelaere. Il 21enne belga, che può posizionarsi in quasi tutti i ruoli d'attacco, costa 30-40 milioni di euro e ha un contratto in scadenza con il Brugge nel 2024.

Per la difesa torna di moda il nome di Botman del Lille, anche se negli ultimi giorni ci sarebbe stato un tentativo di rilancio dal ricchissimo Newcastle. L'alternativa è Bremer del Torino, che piace però anche all'Inter. A centrocampo è quasi certo l'arrivo di Renato Sanchez. Il cartellino del portoghese potrebbe essere pagato in buona parte dalla cessione a titolo definitivo di Hauge all'Eintracht Francoforte per 12 milioni di euro.

Leggi anche: 

Salvini, il viaggio a Mosca, i referendum e la china scivolosa

Guerra, Pd: "Salvini a Mosca? Inopportuno. Indebolisce l'azione di Draghi"

Caro energia, Italia schiacciata: subito class action contro Putin

L’inflazione dell’area euro, la Fed e l’occupazione Usa: i trend dei mercati

Berruti, saltano le nozze con la Boschi: clamoroso, film a luci rosse pesante

Martina Colombari: “Alberto Tomba? Mio grande amore ma con Billy…”. BOMBA

Un soldato ucraino combatte da solo in trincea contro i russi. Video virale

Intesa Sanpaolo eroga €4 milioni per la crescita sostenibile di GAP

Banca Mediolanum sostiene da 20 anni il Giro d'Italia

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    calciomercatogazidismaldinimilanredbird




    in evidenza
    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    Guarda le foto

    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


    motori
    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.