A- A+
Sport
"Maradona non era debitore del fisco": la Cassazione lo riabilita, ma solo ora
Diego Armando Maradona ai tempi del Napoli, marcato dal centrocampista del Milan Andrea Icardi, solo omonimo dell'attaccante argentino del PSG, nonché ex Inter (Lapresse)

“Diego Maradona non era debitore del Fisco italiano: dopo 30 anni, e dopo la sua morte, ha ottenuto giustizia con una sentenza della Corte di Cassazione”, lo annuncia l’avvocato Angelo Pisani, che con Sergio Pisani e Angelo Scala forma il collegio difensivo dell'ex numero 10 del Napoli.

Tags:
diego armando maradona non era debitore del fisco": la cassazione lo riabilitama solo ora
Loading...
Loading...
in evidenza
Affaritaliani.it compie 25 anni Il racconto del direttore Perrino

Io mi ricordo...

Affaritaliani.it compie 25 anni
Il racconto del direttore Perrino

i più visti
in vetrina
Federica Pellegrini con gli slip a letto: foto Divina. E Emily Ratajkowski...

Federica Pellegrini con gli slip a letto: foto Divina. E Emily Ratajkowski...


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia

Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.