A- A+
Sport
Marco Mengoni come il Napoli: Sanremo 2023-Scudetto, fuga per la vittoria
Marco Mengoni - Victor Osimhen (Lapresse)

Sanremo 2023, Mengoni per i bookmakers a un passo dalla vittoria

Marco Mengoni ha incantato tutti: la canzone "Due vite" vola alta nelle classifica di Sanremo 2023 e sembra aver già conquistato il cuore della gente. Un brano che fa la differenza grazie a quel mix di testo, eleganza e classe che il 34enne cantante laziale ha portato sul palco dell'Ariston da vero top player.

E anche i bookmakers sembrano essersi convinti: il vincitore del Festival non può che essere lui (sarebbe il secondo trionfo dopo il 2013 con L'essenziale e senza dimenticare  il podio del 2010 con Credimi ancora). Le quote Snai sono il termometro di questa sensazione diffusa: crollo dall’iniziale 3,50 all’attuale 1,50.

Il principale antagonista di Marco Mengoni? Se fino a qualche giorno fa si pensava potesse essere Giorgia (ora pare fuori dai giochi: era a 3,75 adesso sta a 50), si profila Mr. Rain (la grande sorpresa del Festival): "Supereroi", dopo due esibizioni, è terza in classifica generale e seconda in quota a 3,50, con «Alba» di Ultimo che resiste sul podio a 4,50. A seguire, Lazza a 12, Madame e Tananai a 20, Elodie a 25.

Marco Mengoni solo al comando a Sanremo 2013 come il Napoli di Spalletti in serie A

Nulla è detto e sino a quando nella notte tra sabato 11 e domenica 12 febbraio Amadeus proclamerà il vincitore e la partita è aperta, ma certo al momento sarebbe una sorpresa non vedere Marco Mengoni vincere il Festival di Sanremo 2023. Un uomo solo al comando. E con distacco.

Condizione che ricorda molto quella del Napoli di Luciano Spalletti.

Erano anni che in serie A non si vedeva una squadra dominare in questo modo - esprimendo tra l'altro un calcio spettacolare come poche in Europa - esser così favorita e indirizzata allo scudetto come questo Napoli. E se Mengoni è primo nella classifica provissoria del Festival di Sanremo, Osimhen-Kvaratskhelia e compagni guidano la serie A con 13 punti di vantaggio sulla seconda (l'Inter di Simone Inzaghi), dando l'impressione che debba accadere l'impossibile perché il club guidato da Aurelio De Laurentiis non vinca il terzo storico (e strameritato) scudetto della sua storia (a 33 anni dall'ultimo con Diego Armando Maradona capitano e lader). Ma torniamo ai bookmakers. Qui le quote sono ancora più nette: sempre per la Snai, il tricolore partenopeo è quasi alla pari, a 1,08 (punti un euro? Vinci otto centesimi). La seconda favorita è l'Inter a distanze siderali: 15 contro 1, mentre Roma-Lazio-Juventus stanno a 33, Milan e Atalanta viaggiano ancora più dietro a 50.

 


Insomma, scaramanzie a parte, Mengoni e il Napoli sono in fuga per la vittoria...

Leggi anche

E poi...

Star dell'hockey si ritira e sbarca su Onlyfans. Le foto

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mengoninapolisanremo 2023scudettospalletti




in evidenza
Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura

Guarda le foto

Affari in rete/ Chiara Ferragni-Fedez, social impazziti: i meme più divertenti sulla presunta rottura


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
Gilles Vidal e l'arte del design: spazio e stile in Renault

Gilles Vidal e l'arte del design: spazio e stile in Renault

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.