A- A+
Sport
Milan, Galliani: "Suso a Genoa se si accorda. Honda resta. E..."

"Abbiamo superato queste due trasferte che sarebbero potuto essere difficili per tutti. Queste due vittorie hanno cambiato l'umore e speriamo anche il proseguio della stagione". Adriano Galliani ritrova il sorriso dopo le vittorie contro la Sampdoria (che qualificano il Milan ai quarti di Coppa Italia contro il Carpi) e con il Frosinone (che proiettano i rossoneri al sesto posto in classifica: zona Champions a -7). L'ad rossonero vola basso sul mercato. Non fa promesse, giura che entrerano gocatori solo in caso di uscite. E spiega: "Boateng è il primo rinforzo, il 4 gennaio lo depositiamo. Per Suso c'è l'accordo tra Milan e Genoa. Se il giocatore troverà l'accordo con il Genoa dal 28 dicembre si allenerà con loro", dice a Mediaset Premium.

Galliani giura: "Mi sono piaciuti molto i quattro di centrocampo. Visto che era il reparto sul banco d'accusa, tutti e quattro hanno fatto bene, soprattutto Honda. Ha sempre detto di voler rimanere, non esiste un caso Honda. Se devo citare un giocatore di questa sera cito Honda".

Sinisa rinforza la panchina sotto le feste. E il dirigente del Milan scherza :"Io e Mihajlovic? Siamo una coppia di fatto (ride, ndr)".

"Forse partiranno uno o due dei giocatori meno impiegati ma siamo gia' tanti, 28 giocatori senza coppe e' gia' un bel numero. Le possibilita' in entrata sono bilanciate: un big per un big, uno medio per uno medio", dice poi a Sky. "Ricordiamoci che abbiamo ancora fuori Balotelli e Menez che dovrebbero rientrare a inizio anno. Quali sono i big del Milan? Sono tanti, da Donnarumma agli attaccanti, e anche a centrocampo ci sono. Certo, se non facciamo i punti non sara' cosi' - ha concluso - e continueranno a massacrarmi, per cui non faccio nomi.Ma per me valiamo piu' del sesto posto".

Tags:
milangallianihondasuso
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.