A- A+
Sport
Mourinho, rischio esonero: Tottenham flop e al posto dello Special One...

Mourinho-Tottenham: Nagelsmann erede dello Special One per la prossima stagione?

Il futuro di José Mourinho al Tottenham è a rischio. Lo Special One potrebbe lasciare la panchina degli Spurs a fine stagione e il primo candidato a prendere l'eredità del Vate di Setubal è il 33enne allenatore tedesco Julian Nagelsmann.  L'attuale allenatore del Lipsia (attualmente secondo in Bundesliga a due punti dal Bayern Monaco) è in pole position secondo il Telegraph nel caso si decidesse di sostituire Mou (che comunque vanta un contratto da 15 milioni di sterline a stagione sino al 2023).

Mourinho-Tottenham, stagione difficile

Il Tottenham sta vivendo una stagione difficile: dopo una buona partenza la squadra allenata da Mourinho è scivilata al nono posto in Premier League e la zona Champions è lontana 9 punti (anche se il West Ham quarto ha una partita in più).

Addirittura secondo alcune indiscrezioni, forse un po' troppo pessimistiche, non è neppure scontato che José Mourinho riesca a concludere la stagione alla guida del Tottenham. Nei prossimi 20 giorni gli Spurs avranno una serie di test decisivi per il loro futuro e quello di Mou: dopo il Wolfsberger (ritorno dei sedicesimi di Europa League: una formalità vista la vittoria per 4-1 all'andata) ci saranno i test contro Burnley, passando per Fulham, Crystal Palace e Arsenal in campionato. Vietato sbagliare, urge infilare un filotto di vittorie per provare la rimonta.

Mourinho a rischio esonero dal Tottenham?

Una serie di partite fondamentali per l'ex allenatore di Inter e Real Madrid reduce da cinque sconfitte subite nelle ultime sei gare. Stando a quanto riporta "The Athletic", Mourinho avrebbe poi perso l'appoggio di una parte dello spogliatoio: il suo stile di gioco, ben diverso da quello di Pochettino, non piacerebbe a diversi calciatori.

“Il mio rapporto col Presidente del club è lo stesso sin dal primo giorno, ossia di rispetto e di comunicazione aperta. Non c’è contraddizione tra di noi perché entrambi ci sentiamo allo stesso modo. Credo che siamo provando la stesse sensazioni. Nessuno è felice, nessuno è depresso ed entrambi pensiamo che faremo meglio”, ha detto José Mourinho alla vigilia del match di Europa League contro il Wolfsberg

Commenti
    Tags:
    mourinhomourinho tottenhamtottenham mourinhojosè mourinhonagelsmann
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Da "otto marzo" a "otta marza" Festa della donna, l'ironia web

    Costume

    Da "otto marzo" a "otta marza"
    Festa della donna, l'ironia web

    i più visti
    in vetrina
    Mateo: neve, piogge e temporali terribili in tutta Italia

    Mateo: neve, piogge e temporali terribili in tutta Italia


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Piaggio festeggia i 75 anni della Vespa con la serie speciale 75th

    Piaggio festeggia i 75 anni della Vespa con la serie speciale 75th


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.