A- A+
Sport
Napoli scudetto davanti al Milan, Manchester City-Champions: 2023, le profezie nel pallone
(foto Lapresse)

Scudetto, Champions League, Nations League e... Il calcio in "quota" 2023

Si apre il 2023 e per il calcio ripartono la domande che si pongono milioni e milioni di tifosi quasi quotidianamente: chi vincerà a fine stagione? il Napoli di Spalletti conquisterà il terzo scudetto della sua storia (dopo i due con Diego Armando Maradona a vestire la numero 10 dei partenopei)? Pep Guardiola riuscirà a mettere le mani su quella Champions League che gli sfugge dai tempi in cui guidava il Barcellona? E ancora: la Juventus di Allegri porterà l'Europa League a Torino? La Conference, dopo la vittoria della Roma di Mourinho, resterà in Italia... magari proprio nella Capitale? Senza dimenticare che, in un anno che non avrà Mondiali di calcio (appena vinti dall'Argentina di Messi in Qatar), né Europei (appuntamento al 2024), l'Italia di Mancini sogna di trionfare in Nations League.

E' decisamente presto per fare pronostici, soprattutto in competizioni che vivranno i loro momenti decisivi tra aprile e metà giugno. Servirebbe una palla di vetro o le... profezie di Nostradamus.

Vediamo quindi com'è  il calcio in... quota: ecco l'analisi della Snai al 31 dicembre competizione per competizione.

Champions League 2023: Manchester City, poi Bayern Monaco-Psg. Attenti al Napoli

In Champions League è partita la caccia al Real Madrid campione 2022. La notizia è che i blancos di Carlo Ancelotti attualmente non sono in pole position nella corsa al titolo di campioni d'Europa per club: la Snai paga infatti 12 contro 1 la vittoria di Benzema e compagni. La favorita? Il Manchester City. E per distacco (a 2,85): Pep Guardiola da quando è alla guida dei Citizen ha sempre mancato l'appuntamento col destino (lui che trionfò due volte da allenatore ai tempi del Barcellona). Dietro al City, spunta il Bayern Monaco (a 7,50) e subito dopo, attenzione al Psg. Messi e Mbappè, avversari nella finale del Mondiale, potrebbe sollevare insieme la Coppa dalle grandi Orecchie (ovviamente con la preziosa collaborazione dell'altro grande tenore del Paris Saint Germain: Neymar) e, stando alla Snai, l'eventualità, è pagata a 7,50. Il Liverpool di Klopp vale almeno una semifinale ed è la quarta favorita a 10 contro 1.
 

Klopp GuardiolaKlopp - Guardiola (foto Lapresse)
 


Outsider? Attenti al Napoli: la squadra di Spalletti ha incantato in Italia e in Europa (vittorie, gol a grappoli e calcio spettacolo), al punto che per la Snai, è a 12 proprio come il Real Madrid. Il Tottenham di Antonio Conte (avversario del Milan agli ottavi) vale 15 volte la posta in palio esattamente come il Chelsea. Poi il Benfica (che ha eliminato la Juve nei gironi e sta a 20). Le milanesi inseguono: Inter a 25 e Milan pagato 33 volte la puntata iniziale. Chiudono la "classifica", Borussia Dortmund (a 50), Porto (a 75), Lipsia (a 100), Eintracht Francoforte-Bruges (150).

Serie A 2023: Napoli scudetto? Milan più lontano ma davanti a Inter-Juventus

Il Milan campione d'Italia dovrò fare un'impresa per confermarsi anche nel 2022/2023: i rossoneri ripartono a meno 8 dal Napoli dopo la sosta e il loro secondo scudetto di fila viene dato a 6,50 contro 1. La favorita è proprio la squadra allenata da Luciano Spalletti con una quota bassissima: 1,50. Dietro al duo Napoli-Milan, ecco Inter e Juventus entrambe a 7,50. La lotta scudetto, secondo la Snai, sembrerebbe chiudersi a queste quattro, visto la Lazio di Sarri è lontanissima (33 contro 1), Roma e Atalanta ancora più indietro (a 50) e le altre non pervenute (chi giocasse il tricolore dell'Udinese guadagnerebbe 250 la posta iniziale e diventererebbe 500 con Torino o Fiorentina).
 

Luciano Spalletti NapoliLuciano Spalletti (Lapresse)
 

Europa League 2023, Arsenal o Barcellona? Attenti a Juventus e Manchester United. Roma outsider

Arsenal o Barcellona? La Snai quota una lotta a due: Gunners e blaugrana sono a 5 e in cima alla liste dei vincitori dell'Europa League 2023. La Juventus però ci crede: è in seconda fila assieme al Manchester United (a 7,50). Dietro le favorite spunta un poker di inseguitrici: la Roma di Mourinho, dopo la Conference League dell'anno scorso, sogna di trionfare anche in Europa League e sta a 16, alla pari con Ajax, Friburgo e Real Sociedad. Il Siviglia, che questo trofeo l'ha sollevato 6 volte (contando anche la vecchia Coppa Uefa) viene accreditato di poche chance (a 25).
 

Allegri JuventusMax Allegri (foto Lapresse)
 

Conference League 2023, Lazio sogna: attenti a West Ham e Villarreal

A chi andrà la Coppa vinta dalla Roma lo scorso 25 maggio in finale contro il Feyenoord (1-0 gol di Zaniolo)? La Lazio sogna di riportare la Conference League nella Capitale e per la Snai è un obiettivo possibile: Immobile e compagni sono favoriti alla vittoria assieme a West Ham e Villarreal (a 5,50). Poi ecco i portoghesi del Braga (a 10) e la Fiorentina (il trionfo dei viola di Vincenzo Italiano viene quota a 12 esattamente come il Nizza). Qundi seguono i turchi del Basaksehir (dove gioca Stefano Okaka) e i norvegesi del Bodo (a 20). Ancora meno credito viene concesso al trio Basilea-Partizan-Sheriff (a 33).
 

Ciro Immobile LazioCiro Immobile (Lapresse)
 

Supercoppa Italiana, Milan vs Inter

Il primo trofeo che verrà assegnato nel 2023 sarà la Supercoppa Italiana (relativa in realtà al 2022): derby Milan-Inter il 18 gennaio (ore 20) a Riyadh, in Arabia Saudita. I rossoneri detentori dello scudetto contro i nerazzurri che hanno vinto la Coppa Italia (e anche l'ultima Supercoppa). Chi vincerà? Al momento la Snai dà l'Inter a 2,50 e il Milan a 2,80 (a 3,40 il pareggio che porterebbe a supplementari e rigori).
 

Giroud Milan InterOlivier Giroud (foto Lapresse)
 


Coppa Italia 2023: Milan-Inter-Napoli davanti alla Juventus

Un occhio alla Coppa Italia. L'Inter non ha nessuna intenzione di abdicare dopo la vittoria sulla Juventus nel 2022: la squadra di Simone Inzaghi resta davanti stando alle tabelle della Snai, ma alla pari di Milan e Napoli (tutte a 4,50), con la Juventus prima inseguitrice del "trio" in fuga (Vlahovic e compagni a 5,50). Interessanti le quote di Roma (7,50), Lazio (10) e Atalanta (i ragazzi di Gasp sono a 15). Fiorentina e Torino ancora più staccate (33) e chiude l'Udinese a 50.

Simone Inzaghi InterSimone Inzaghi (Lapresse)
 

Nations League 2023, Olanda-Spagna, ma l'Italia di Mancini e la Croazia sognano

L'Italia di Mancini torna in campo a caccia di un trofeo: dopo aver seguito da casa il Mondiale in Qatar vinto dall'Argentina di Messi in una finale indimenticabile contro la Francia di Mbappè, gli azzurri sognano di conquistare la Nations League, antipasto di Euro 2024 (e lì bisognerà difendere il titolo vinto a Wembley contro l'Inghilterra un anno e mezzo fa), ma soprattutto del Mondiale di calcio 2026 (che si giocherà in Usa, Canada e Messico). Grande equilibrio nei pronostici anche se la Snai indica l'Olanda come leggera favorita (successo pagato a 3) appena davanti a una Spagna (3,50 contro 1) che vuole vendicare l'eliminazione agli ottavi del Mondiale (ai rigori contro il super Marocco poi semifinalista grazie anche al successo sul Brasile). L'Italia e la Croazia (terza in Qatar) restano comunque in scia (a 4).
 

Italia ripescata Mondiali Qatar FifaRoberto Mancini (Lapresse)
 


 

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
bookmakerschampions leaguescudetto




in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.